Passa ai contenuti principali

In primo piano

NASCE L' ASSOCIAZIONE STEFANO D'ORAZIO

                                                           Ad un anno dalla scomparsa di uno dei più amati artisti italiani   NASCE L’ASSOCIAZIONE STEFANO D’ORAZIO   UN PROGETTO RIVOLTO A GIOVANI ARTISTI DI TALENTO   «Vorrei poter contribuire ad accendere degli entusiasmi e delle attenzioni verso qualcuno che meriti una storia di successo fortunata come la mia» Stefano D’Orazio     Ad un anno dalla scomparsa di un grande artista, che insieme ai Pooh ha fatto la storia della musica italiana nasce l’Associazione Stefano D’Orazio, un progetto rivolto a giovani artisti di talento. Lo scopo dell’Associazione è quello costituire un polo di eccellenza nel settore artistico-musicale-imprenditoriale, un’accademia di alta formazione professionale ed imprenditoriale per giovani artisti, quale strumento di integrazione sociale e culturale, con potenziale innovativo e di crescita per il sistema economico, occupazionale e sociale. Associazione Stefano D’Orazio si pone come obiettivo quello di organi

Vivi per Miracolo - in anteprima il 24 settembre al Festival della Dignità Umana


DOMENICA 24 SETTEMBRE 2017 ore 21
La Compagnia Servi di Scena presenta
VIVI PER MIRACOLO
in anteprima per la IV Edizione del Festival della Dignità Umana
Auditorium Via Aldo Moro, 13
Borgomanero (NO)

Domenica 24 settembre - in anteprima per la IV edizione del Festival della Dignità Umana - la Compagnia Servi di Scena presenta all’Auditorium di Borgomanero Vivi per miracolo, un atto unico per tre esseri viventi e un’intelligenza artificiale.

Vivi per Miracolo segna il grande ritorno della Compagnia Servi di Scena, reduce dal straordinario successo ottenuto nel 2015 con lo spettacolo Caffè col Morto, presentato in apertura della seconda edizione del Festival della Dignità Umana.
Ancora un testo originalissimo all’insegna dell’impegno, una commedia atipica dai contenuti forti. La storia è ambientata in un ipotetico futuro, possibile evoluzione della società odierna: un’intelligenza artificiale altamente evoluta, controlla ogni aspetto delle nostre vite. Il fulcro di questo equilibrio sta nella ricerca della simmetria assoluta di dare e ricevere: ogni cosa ha un preciso valore, deciso dal sistema. In una società così costituita, quanta e quale può essere la forza destabilizzante di un dono, che nella sua forma più pura non pretende contraccambio, ma anzi esige la gratuita accettazione?
Vivi per Miracolo vede in scena Andrea Pastore, Elena Valli, Antonio Santomauro ed Egidio La Gioia, con la regia di Matteo Riva.
------------------------------------------
DOMENICA 24 settembre - ore 21
AUDITORIUM Via Aldo Moro 13 Borgomanero (NO)

La Compagnia Servi di Scena presenta
VIVI PER MIRACOLO

Con Andrea Pastore, Elena Valli, Antonio Santomauro ed Egidio La Gioia
Regia: Matteo Riva
Musiche: Egidio La Gioia
Costumi: Rossana Seghezzi
Scenografie: Servi di Scena
Augmented stage by Artigianato Elettronico 

INGRESSO A OFFERTA LIBERA

Commenti

Post più popolari