Terzo e Quarto appuntamento con Progetto Lunga Vita

12:45


TRADIZIONE TEATRO
con il contributo di Roma Capitale in collaborazione con SIAE
presenta

PROGETTO LUNGA VITA

direzione artistica DAVIDE SACCO
direzione organizzativa ILARIA CECI


Terzo e quarto appuntamento 18-24 SETTEMBRE 2017

presso il TEATRO MARCONI

E' partita con un notevole successo di pubblico la manifestazione Progetto Lunga Vita organizzata da Tradizione Teatro che fino al 24 settembre vedrà susseguirsi ogni giorno per oltre quattordici ore consecutive spettacoli teatrali, proiezioni, retrospettive, balletti, esposizioni artistiche, performance, meeting, residenze e workshop. Tanti gli artisti coinvolti in questo progetto voluto dal direttore artistico Davide Sacco e dalla direttrice organizzativa Ilaria Ceci, rientrante nel programma dell'Estate Romana 2017 con il contributo di Roma Capitale e in collaborazione con SIAE. Ad ospitare la manifestazione è il Teatro Marconi di Roma, su due palcoscenici (uno interno e uno esterno).

I prossimi due appuntamenti sono fissati per domani, mercoledì 20 settembre quando alle 17.30 si terrà un nuovo incontro sul Bardo sempre nell'ambito di Shakespeare Lab: “Il cigno di Avon”, dibattito tenuto dal Prof. Raimondo Guarino e dal Maestro Tato Russo. Segue la mise en espace e presentazione del libro ad opera di Mab Teatro del Titus Andronicus di Shakespeare: “Titu Andronicu. Sa mudadura”, riscrittura in sardo ad opera di Marco Piredda, ideato e diretto da Daniele Monachella, con il contributo della Fondazione di Sardegna.

Alle 21.00 il palco interno ospita lo spettacolo sul diritto all'infanzia di Davide Sacco “Buongiorno a te Macbeth”, con il patrocinio del Telefono azzurro, dell'Associazione Rondine Cittadella della Pace ed Helpcode, dove Macbeth viene interpretato dal giovanissimo undicenne Renato Palazzotto e Lady Macbeth è affidata a Tiziana Sensi.

Segue alle 22.30 il concerto/spettacolo di Giuseppe Moffa e Antonio Pascale, che si domanderanno “Che si dice sull'amore?”.

Il giovedì Susy Del Giudice e Giulio Cancelli alle ore 21.00 porteranno in scena nell'Arena il testo di Manlio Santanelli “Il baciamano” per la regia di Giovanni Esposito. All'interno in contemporanea sarà il turno della danza contemporanea con una doppia esibizione tutta al femminile: prima Eva Grieco, con il suo “Scilla taglia i capelli a Niso” di ispirazione mitologica, e a seguire “Ad sidera – verso le stelle” di e con Ashai Lombardo Arop, che parte dalla Divina Commedia per affrontare l'attualissimo tema della migrazione.


Teatro Marconi:

Viale Guglielmo Marconi 698E

06.5943554 / info@teatromarconi.it




Biglietti:

€16,00 intero

€13,00 ridotto (under 35 e over 65)

gratis under 18

You Might Also Like

0 commenti