Passa ai contenuti principali

In primo piano

NASCE L' ASSOCIAZIONE STEFANO D'ORAZIO

                                                           Ad un anno dalla scomparsa di uno dei più amati artisti italiani   NASCE L’ASSOCIAZIONE STEFANO D’ORAZIO   UN PROGETTO RIVOLTO A GIOVANI ARTISTI DI TALENTO   «Vorrei poter contribuire ad accendere degli entusiasmi e delle attenzioni verso qualcuno che meriti una storia di successo fortunata come la mia» Stefano D’Orazio     Ad un anno dalla scomparsa di un grande artista, che insieme ai Pooh ha fatto la storia della musica italiana nasce l’Associazione Stefano D’Orazio, un progetto rivolto a giovani artisti di talento. Lo scopo dell’Associazione è quello costituire un polo di eccellenza nel settore artistico-musicale-imprenditoriale, un’accademia di alta formazione professionale ed imprenditoriale per giovani artisti, quale strumento di integrazione sociale e culturale, con potenziale innovativo e di crescita per il sistema economico, occupazionale e sociale. Associazione Stefano D’Orazio si pone come obiettivo quello di organi

Stefano Benni legge Lolita


TRADIZIONE TEATRO
con il contributo di Roma Capitale in collaborazione con SIAE
presenta

PROGETTO LUNGA VITA
direzione artistica DAVIDE SACCO
direzione organizzativa ILARIA CECI

STEFANO BENNI legge LOLITA

23 SETTEMBRE 2017 ore 21.00
TEATRO MARCONI

Stefano Benni è ospite del Progetto Lunga Vita, la manifestazione organizzata daTradizione Teatro che dal 18 fino al 24 settembre vedrà susseguirsi ogni giorno per oltre quattordici ore consecutive spettacoli teatrali, proiezioni, retrospettive, balletti, esposizioni artistiche, performance, meeting, residenze e workshop. Il 23 settembre grande attesa per l'appuntamento con Stefano Benni. Lo scrittore bolognese alle 21 sul palco del Teatro Marconi, legge Lolita di Vladimir Vladimirovic Nabokov

Lolita, libro scandaloso, chiacchierato e frainteso, citatissimo e misterioso. Un libro che vive nel luogo comune un po’ torbido dell’ambiguità di una ninfetta, e nel vergognoso desiderio di un uomo maturo. Filtrato dal bellissimo film di Kubrick, che però ne fece una sua personalissima, ironica rivisitazione, Lolita è molto più della sua sulfurea fama. Èanche un libro scandaloso, ambiguo e inquietante ma è soprattutto un grande libro sull’amore, sulla dannazione della bellezza e della passione senza età, senza limiti, senza salvezza o sollievo. È un libro sull’Europa e sull’America, e sul loro attrarsi e corrompersi. Sulla volgarità e sulla inviolabile dolcezza della gioventù. Sugli opposti fantasmi del desiderio e del decoro maschile. Un libro che finisce con la dichiarazione d’amore eterno di Humbert a Lolita invecchiata, sposata, ferita dalla vita.
--------------------------------------------

STEFANO BENNI LEGGE LOLITA

23 settembre ore 21.00

Teatro Marconi

Viale Guglielmo Marconi 698E

06.5943554 / info@teatromarconi.it


Biglietti:

€16,00 intero

€13,00 ridotto (under 35 e over 65)

gratis under 18



PROGETTO LUNGA VITA

Direzione Artistica / Davide Sacco

Direzione Organizzativa / Ilaria Ceci

Direzione Tecnica / Francesco Barbera

Organizzazione / Francesca Cannizzo, Agnese Ciaffei, Giorgio Gafforio

Ufficio stampa / Rocchina Ceglia

cell. 346.47.83.266

mail. comunicazione@teatromarconi.it

Commenti

Post più popolari