Passa ai contenuti principali

Decennale AREAMISTA al Teatro Studio ‘Mila Pieralli’ di Scandicci con LORENZO BAGLIONI


Da giovedì 28 settembre a domenica 1° ottobre AREAMISTA festeggerà il suo decimo anno di attività proponendo una quattro giorni di spettacoli e stage, rivolti agli amanti dell’improvvisazione, ma non solo, al Teatro Studio ‘Mila Pieralli’ di Scandicci.

Il calendario prevede una serata inaugurale, ore 21, con Improvisti, una versione estesa del format storico, nato proprio insieme all’associazione, che vedrà dodici attori improvvisare in scena. Sabato 30 settembre, ore 21:30, andrà in scena Sushi, uno spettacolo che vanta cinque anni di repliche sold out, pensato per un’improvvisazione completamente libera da schemi. Il decennale si chiuderà domenica 1° ottobre, ore 21, con Impro Performance, un format nato in Canada (patria dell’improvvisazione) dalla mente del regista Jean-Philippe Pearson, ora attivo tra il Québec e Firenze.

Ciliegina sulla torta è la presenza, venerdì 29 settembre, ore 21:30, del comico Lorenzo Baglioni col suo spettacolo Selfie, grande amico di Areamista e co-conduttore, con Gregory Eve, del programma radiofonico Le chiacchiere.

Data l’espressa volontà di AREAMISTA di festeggiare, si è deciso di aprire al maggior numero possibile di amici e sostenitori grazie a prezzi assolutamente popolari (il costo dei biglietti nelle 4 serate varia dai 6 ai 10 euro).

La Compagnia di Improvvisazione AREAMISTA nasce nel dicembre del 2006, e inizia la sua attività artistica nella stagione 2007-2008.

Nata dall’incontro di tre “improvvisattori” Alberto Ceville, Gregory Eve e Claudia Bonacchi, formatisi

nell’ambito dei Match d’Improvvisazione Teatrale, AREAMISTA è oggi attiva con rassegne di spettacoli e corsi di improvvisazione a Firenze, Arezzo e Livorno, e i suoi attori (un gruppo in continua espansione) vengono chiamati a improvvisare in tutta Italia (Gregory Eve, uno dei fondatori, Mirko Manetti, attuale Vice presidente e Caterina Vannoni, una delle attrici consolidate nel gruppo, sono vice campioni del mondo di Match d’Improvvisazione Teatrale) e anche in molte città d’Europa e persino in Marocco (Alberto Ceville, Presidente e Direttore artistico, è il capitano della Nazionale Francofona di Match d’Improvvisazione Teatrale, vincitore per 4 edizioni del 4Nation di Improvvisazione in Belgio, del Mondialito 2012 di Mons e della prima Coppa D’Africa S’toon Zoo tenuta a Casablanca).

L’associazione culturale AREAMISTA, cui la compagnia fa capo, organizza, a Firenze e Arezzo, anche i corsi di Improvvisazione per adulti e in molti licei Fiorentini. Ha organizzato in questi anni ben 11 edizioni del Campionato interliceale di Improvvisazione Teatrale.

Alcune delle realtà con cui AREAMISTA ha collaborato in questi anni in Toscana:

Teatro Puccini di Firenze

Mag.MA – Magnoprog Music and Arts di Firenze

Teatro Pietro Aretino di Arezzo

Teatro Mecenate di Arezzo

Centro Artistico il Grattacielo di Livorno

WOS Academy di Livorno

Cinema Teatro Mignon di Montelupo Fiorentino (FI)

Auditorium Le Fornaci di Terranuova Bracciolini (AR)

Radio Toscana

Lady Radio


Info: info@areamista.it; 335/1848205.

Commenti

Post popolari in questo blog

Teatro Trastevere: Nuovo Progetto Artistico

                                                                                           Associazione Culturale Teatro Trastevere presenta il Nuovo Progetto Artistico   GERMOGLI Esperimenti Teatrali, per artisti e spettatori   COS'E'   È la nostra personale risposta alla riapertura delle strutture teatrali a ridosso della stagione estiva. Un percorso di RICERCA, sia del Teatro Trastevere che degli artisti coinvolti, per riabituare gli spettatori a frequentare gli spazi di condivisione artistica, riabbracciandoci, seppur simbolicamente, attraverso l'arte, portatrice di sana socialità.   MA IN PRATICA   In pratica apriamo il Teatro alle compagnie e ai singoli artisti che, dopo mesi di elaborazione di nuovi contenuti, vogliano finalmente dare viva realtà al proprio progetto. Offriamo 50 ore di RESIDENZA CREATIVA e 2 giorni di restituzione al pubblico non solo in forma di spettacolo, ma anche di semplice studio:  “...Faremo le cose in sicurezza, seguendo i protocolli e metter

BROADWAY CELEBRATION - I GRANDI SUCCESSI DEL MUSICAL IN CONCERTO SPETTACOLO

                                                                  Tour 2021/22 BROADWAY CELEBRATION I GRANDI SUCCESSI DEL MUSICAL IN CONCERTO SPETTACOLO Rocky Horror Show, Jesus Christ Superstar, Rent, Mamma Mia! Sister Act, Les Misérables, Cats, Hairspray, Hair, Grease, Evita, The Phantom of the Opera… PRESENTA UMBERTO SCIDA Una produzione Marco Caselle, Alex Negro per Palco5. I due fondatori uniscono la loro ventennale esperienza nel settore del Musical il primo, e nel Gospel internazionale il secondo, per dar vita ad una serata imperdibile con un cast di 24 performer e musicisti per i grandi successi del Musical. 10 sono i performer di fama nazionale che compongono la sezione dei solisti, accompagnati da una band d’eccezione e supportati da altrettanti coristi. Non sarà un semplice concerto, ma una esperienza di storytelling attraverso parole e canzoni, come insegna il teatro di Broadway. La serata, infatti, verrà raccontata da Umberto Scida, già noto in tutto il Paese

Tornano in scena "I Nuovi Tragici"

            I NUOVI TRAGICI monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva TEATRO MARCONI  18/19/20 GIUGNO 2021 Tornano in scena I Nuovi Tragici. La rassegna nata nel 1990 arriva sul palco del Teatro Marconi il 18, 19 e 20 giugno 2021. Si tratta di monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva portati in scena da giovani attori che partecipano al Festival. A presentare la serata due ospiti d'eccezione: Marco Simeoli e Bruno Maccallini. Una storica rassegna dunque a cui hanno partecipato circa ottanta attori fra i quali Enrico Brignano, Flavio Insinna, Neri Marcorè, Valerio Aprea, Massimiliano Bruno, Paola Cortellesi, Francesco Pannofino, Paola Minaccioni, Massimiliano Bruno, Valerio Aprea e tanti altri Il termine NUOVI TRAGICI è dichiaratamente ironico. Si tratta di una serie di monologhi sotto forma di casi clinici singolari. Individui disperati che cercano conforto, confessando in pubblico le loro piccole e grandi manie. Si prende di mira la follia e i suoi derivati, con occhio