Passa ai contenuti principali

In primo piano

NASCE L' ASSOCIAZIONE STEFANO D'ORAZIO

                                                           Ad un anno dalla scomparsa di uno dei più amati artisti italiani   NASCE L’ASSOCIAZIONE STEFANO D’ORAZIO   UN PROGETTO RIVOLTO A GIOVANI ARTISTI DI TALENTO   «Vorrei poter contribuire ad accendere degli entusiasmi e delle attenzioni verso qualcuno che meriti una storia di successo fortunata come la mia» Stefano D’Orazio     Ad un anno dalla scomparsa di un grande artista, che insieme ai Pooh ha fatto la storia della musica italiana nasce l’Associazione Stefano D’Orazio, un progetto rivolto a giovani artisti di talento. Lo scopo dell’Associazione è quello costituire un polo di eccellenza nel settore artistico-musicale-imprenditoriale, un’accademia di alta formazione professionale ed imprenditoriale per giovani artisti, quale strumento di integrazione sociale e culturale, con potenziale innovativo e di crescita per il sistema economico, occupazionale e sociale. Associazione Stefano D’Orazio si pone come obiettivo quello di organi

"La Locandiera" - Teatro Cometa Off di Roma



Al Teatro Cometa Off
dal 27 settembre al 1° ottobre 2017

Sottovoce
presenta
La Locandiera
di Carlo Goldoni
adattamento e regia di Antonello Coggiatti

con Giulia Pelliciari, Antonello Coggiatti,
Marco Castrucci e Simone Lilliu

Al Teatro Cometa Off di Roma dal 27 settembre al 1° ottobre 2017 con l'adattamento e la regia di Antonello Coggiatti: “La Locandiera” di Carlo Goldoni
con Giulia Pelliciari, Antonello Coggiatti, Marco Castrucci e Simone Lilliu. La storia di un'attraente e astuta giovane donna che possiede una locanda ereditata dal padre e la amministra con l'aiuto del cameriere Fabrizio.

L'adattamento porta l'opera negli anni cinquanta del novecento mantenendo il dibattito sulle classi sociali così vivo nel Settecento e sempre vivo ai giorni nostri. Emerge inoltre nella pièce il concetto illuminista di autodeterminazione dell'individuo, particolarmente significativo perché portato avanti da un personaggio femminile.

Mirandolina gestisce la locanda dove viene costantemente corteggiata da ogni cliente. L'astuta locandiera, da buona mercante, non si concede a nessuno lasciando a tutti l'illusione di una possibile conquista. L'arrivo del Cavaliere di Ripafratta, un aristocratico altezzoso e misogino, sconvolge il fragile equilibrio instauratosi nella locanda. Mirandolina, non essendo abituata ad essere trattata come una serva, si ripromette di far innamorare il Cavaliere. Sarebbe questo il suo modo di impartirgli una lezione. Per fare innamorare il Cavaliere, Mirandolina si mostra sempre più gentile e piena di riguardi nei suoi confronti, finché questo dà segni di cedimento. Pur conoscendo le armi nemiche (mescolanza tra verità, bugie, lacrime e falsi svenimenti) il Cavaliere non può difendersi come vorrebbe.
----------------------------------------------------------------
Teatro Cometa Off – Via Luca della Robbia, 47 Roma
Tutti i giorni alle 21, la domenica alle 18
Biglietto: intero euro 12,50 - ridotto euro 10


Info e prenotazioni: 06.57284637 - 3926036125 - produzionesottovoce@gmail.com

Commenti