Passa ai contenuti principali

In primo piano

Trani Teatro Clown. L'Intervista al direttore artistico Santo Nicito.

  E' stata una prima edizione di grande successo quella del Trani Teatro Clown Festival Internazionale che dal 6 all'11 luglio ha rallegrato la città di Trani con spettacoli, incontri, laboratori e workshop tutti incentrati sulla figura del Clown. Tantissimi i partecipanti per un'edizione che ha rappresentato solo l'inizio di una nuova avventura che continuerà anche d'inverno nella bellissima città pugliese. Abbiamo intervistato Santo Nicito direttore artistico della Rassegna.       E' terminato da poco il Trani Teatro Clown qual è il bilancio di questa esperienza? Assolutamente positiva! I numeri sono dalla nostra parte, questo dimostra che l’offerta messa in campo ha   suscitato curiosità e interesse. Questa prima edizione del Trani Teatro Clown Festival Internazionale è stata la realizzazione di un sogno. Un vero miracolo! Abbiamo gettato le basi per quello che già da settembre, per la seconda edizione, speriamo e vogliamo sia un progetto molto più

"La Locandiera" - Teatro Cometa Off di Roma



Al Teatro Cometa Off
dal 27 settembre al 1° ottobre 2017

Sottovoce
presenta
La Locandiera
di Carlo Goldoni
adattamento e regia di Antonello Coggiatti

con Giulia Pelliciari, Antonello Coggiatti,
Marco Castrucci e Simone Lilliu

Al Teatro Cometa Off di Roma dal 27 settembre al 1° ottobre 2017 con l'adattamento e la regia di Antonello Coggiatti: “La Locandiera” di Carlo Goldoni
con Giulia Pelliciari, Antonello Coggiatti, Marco Castrucci e Simone Lilliu. La storia di un'attraente e astuta giovane donna che possiede una locanda ereditata dal padre e la amministra con l'aiuto del cameriere Fabrizio.

L'adattamento porta l'opera negli anni cinquanta del novecento mantenendo il dibattito sulle classi sociali così vivo nel Settecento e sempre vivo ai giorni nostri. Emerge inoltre nella pièce il concetto illuminista di autodeterminazione dell'individuo, particolarmente significativo perché portato avanti da un personaggio femminile.

Mirandolina gestisce la locanda dove viene costantemente corteggiata da ogni cliente. L'astuta locandiera, da buona mercante, non si concede a nessuno lasciando a tutti l'illusione di una possibile conquista. L'arrivo del Cavaliere di Ripafratta, un aristocratico altezzoso e misogino, sconvolge il fragile equilibrio instauratosi nella locanda. Mirandolina, non essendo abituata ad essere trattata come una serva, si ripromette di far innamorare il Cavaliere. Sarebbe questo il suo modo di impartirgli una lezione. Per fare innamorare il Cavaliere, Mirandolina si mostra sempre più gentile e piena di riguardi nei suoi confronti, finché questo dà segni di cedimento. Pur conoscendo le armi nemiche (mescolanza tra verità, bugie, lacrime e falsi svenimenti) il Cavaliere non può difendersi come vorrebbe.
----------------------------------------------------------------
Teatro Cometa Off – Via Luca della Robbia, 47 Roma
Tutti i giorni alle 21, la domenica alle 18
Biglietto: intero euro 12,50 - ridotto euro 10


Info e prenotazioni: 06.57284637 - 3926036125 - produzionesottovoce@gmail.com

Commenti