Passa ai contenuti principali

In primo piano

Tornano in scena "I Nuovi Tragici"

            I NUOVI TRAGICI monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva TEATRO MARCONI  18/19/20 GIUGNO 2021 Tornano in scena I Nuovi Tragici. La rassegna nata nel 1990 arriva sul palco del Teatro Marconi il 18, 19 e 20 giugno 2021. Si tratta di monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva portati in scena da giovani attori che partecipano al Festival. A presentare la serata due ospiti d'eccezione: Marco Simeoli e Bruno Maccallini. Una storica rassegna dunque a cui hanno partecipato circa ottanta attori fra i quali Enrico Brignano, Flavio Insinna, Neri Marcorè, Valerio Aprea, Massimiliano Bruno, Paola Cortellesi, Francesco Pannofino, Paola Minaccioni, Massimiliano Bruno, Valerio Aprea e tanti altri Il termine NUOVI TRAGICI è dichiaratamente ironico. Si tratta di una serie di monologhi sotto forma di casi clinici singolari. Individui disperati che cercano conforto, confessando in pubblico le loro piccole e grandi manie. Si prende di mira la follia e i suoi derivati, con occhio

Teatro Carcano - Stagione Teatrale 2017/2018



Il Teatro Carcano è una casa aperta da duecentoquattordici anni, con alterne vicende ma con una presenza sempre vivace e operosa nella comunità milanese. Noi tutti, che abbiamo preso l'impegno di continuare questi duecento anni di storia, vogliamo che il nostro teatro entri nelle abitudini quotidiane dei nostri concittadini, diventando una delle case nelle quali Milano si riconosce.

Facciamo nostra la nuova idea di teatro che si è andata affermando in questi anni, proponendoci come luogo di incontri, scambi, opportunità, una piazza di presenze fisiche e tangibili contrapposta idealmente alla piazza mediatica; un posto dove tutti si sentano a proprio agio e tornino volentieri. Una casa, insomma. O, come quest’anno ci piace dire, una casa chiamata teatro.

Il variegato cartellone 2017/18 del Carcano propone prosa classica e contemporanea, approfondimenti culturali, danza contemporanea, teatro ragazzi, teatro musicale. In più di un caso, nella sua composizione abbiamo cercato la continuità di rapporti felicemente instaurati nel recente passato e che intendiamo intensificare nel prossimo futuro. Come la scorsa stagione, vengono mantenute le sezioni che raggruppano le varie proposte, ciascuna denominata con un titolo.

Photo di Tommaso Le Pera

Commenti

Post più popolari