Passa ai contenuti principali

In primo piano

DAREC ACADEMY: APERTE LE SELEZIONI PER L’ACCADEMIA DI FORMAZIONE PROFESSIONALE AL MUSICAL

  La Darec Academy, fiera dei risultati ottenuti dai suoi allievi, tra cui Luca Gaudiano, vincitore del Festival di Sanremo 2021 nella sezione  Nuove Proposte, è lieta di annunciare l’apertura delle selezioni per il prossimo biennio.   Darec Academy è L’Accademia di Musical con la direzione artistica di Gino Landi (Regista e Coreografo delle commedie musicali di Garinei e Giovannini del Teatro Sistina di Roma e dei più famosi varietà della RAI) e diretta da Riccardo Trucchi, suo collaboratore da oltre trent ’ anni, prima come performer poi come regista RAI e di musical con la supervisione artistica del Maestro Gino Landi. I prossimi provini si terranno su PRENOTAZIONE il 16 e il 25 settembre e il 5 ottobre presso la sede della Darec Academy, Via Lucio Elio Seiano, 21 (Zona Tuscolana - Metro A - Giulio Agricola). Per prenotare la tua audizione clicca qui e compila il form: https://www.darec-academy.it/audizioni/   Il comitato direttivo offre l’opportunità di ottenere borse

TEATRO BRANCACCIO - Stagione teatrale 2017/2018



Presentata oggi 22 giugno, la stagione teatrale 2017/2018 del Teatro Brancaccio. Una stagione ricca di appuntamenti come sempre presentata da Alessandro longobardi.

Gentile pubblico

benvenuti alla presentazione della nuova stagione 2017/2018 del Teatro Brancaccio che per il sesto anno consecutivo porta la mia firma in qualità di Direttore Artistico.

Il 2017 rappresenta per me e per il Teatro Brancaccio un traguardo temporale rilevante.
Nel lontano 1937 il teatro, dopo importanti lavori di ristrutturazione diretti dal noto Ing. Sacconi (quello dell'Altare della Patria, per intenderci) assume l'attuale consistenza e il nome dei Principi Brancaccio, proprietari e committenti della sua costruzione.

Nello stesso anno la gestione viene affidata alla società (che tutt'oggi conduce questo teatro) costituita da mio nonno Achille Longobardi e sempre in quell'anno, il 21 giugno, nasce mio padre Luigi, che ebbe un ruolo importante nel garantire la continuità della vita del Brancaccio. Capirete dunque il valore che assume per me il 2017.

Invio i miei auguri a mio padre Luigi e un affettuoso pensiero alla memoria del principe Marcantonio Brancaccio e sua consorte Donna Fernanda, nonché Rolando, fratello di Marcantonio, sempre molto coinvolti nella vita del teatro. In particolare Rolando fu vivace animatore della Chanson, un piccolo teatro di 100 posti a Largo Brancaccio.

In questa cornice festeggiamo ottant’anni con un segno di fiducia, il migliore per un teatro: l'incremento del 25% di pubblico nella stagione appena trascorsa.

Nonostante tutte le avversità degli ultimi 5 anni, abbiamo fatto della precarietà un punto di forza; non diamo mai nulla per scontato e dietro ogni metro guadagnato c'è il grande lavoro di un gruppo di ben 70 colleghi di cui sono fiero e ringrazio...

Commenti