Passa ai contenuti principali

In primo piano

Tornano in scena "I Nuovi Tragici"

            I NUOVI TRAGICI monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva TEATRO MARCONI  18/19/20 GIUGNO 2021 Tornano in scena I Nuovi Tragici. La rassegna nata nel 1990 arriva sul palco del Teatro Marconi il 18, 19 e 20 giugno 2021. Si tratta di monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva portati in scena da giovani attori che partecipano al Festival. A presentare la serata due ospiti d'eccezione: Marco Simeoli e Bruno Maccallini. Una storica rassegna dunque a cui hanno partecipato circa ottanta attori fra i quali Enrico Brignano, Flavio Insinna, Neri Marcorè, Valerio Aprea, Massimiliano Bruno, Paola Cortellesi, Francesco Pannofino, Paola Minaccioni, Massimiliano Bruno, Valerio Aprea e tanti altri Il termine NUOVI TRAGICI è dichiaratamente ironico. Si tratta di una serie di monologhi sotto forma di casi clinici singolari. Individui disperati che cercano conforto, confessando in pubblico le loro piccole e grandi manie. Si prende di mira la follia e i suoi derivati, con occhio

CRAZY FOR YOU - in scena al teatro Duse il 9 e 10 giugno.


Dopo il grande successo di “All Shook Up”, il Summer Musical Festival continua il suo viaggio con uno spettacolo senza tempo, “Crazy for You” al Teatro Duse il 9 e 10 giugno.

Manuel Frattini realizza uno dei suoi sogni vestendo i panni del protagonista Bobby, spensierato ed incompreso banchiere con l’ambizione di sfondare nel mondo dello spettacolo.

Da lui le prime impressioni sullo spettacolo: «Impegnativo ma esaltante. E’ uno spettacolo molto bello ma anche molto difficile e per fortuna grazie al lavoro di Mauro, Shawna e Gillian sta venendo proprio bene!»

Da ormai oltre due settimane infatti sono iniziate le prove a Bologna con giornate intense di lavoro tra sedute di montaggio cori (con un ensamble di oltre 40 elementi) seguite dalla direttrice musicale Shawna Farrell e numerose ore di montaggio delle coreografie dove Gillian Bruce lavora incessantemente per far rivivere i ritmi e i movimenti degli anni ’30.

Mauro Simone unisce sapientemente le vari parti attraverso una regia studiata nei minimi dettagli muovendo un cast numeroso alle prese con molteplici pezzi coreografati.

«Questo spettacolo è una vera sfida!» commenta Mauro, «E’ facile rischiare di cadere nella banalità quando si portano in scena i grandi classici. Per questo motivo ho molto lavorato per renderlo fresco e scorrevole, non un semplice “copia e incolla” della versione originale.
Potendo contare sulle intramontabili musiche dei fratelli Gershwin, ho ricercato un’organicità che riuscisse ad armonizzare l’ambientazione degli anni ’30, un nutrito cast con numerose parti corali e Manuel nel ruolo di protagonista con l’obiettivo di portare in scena uno spettacolo intenso e allo stesso tempo effervescente!
»

Conclude Manuel (dopo una giornata intera di prove): «Che dire? Sarà davvero uno spettacolo che ci farà diventare tutti...#CRAZY! Vi aspettiamo!»


Commenti

Post più popolari