Riconoscimento Nazionale Biennale Garinei & Giovannini

17:16

Giunto quest’anno alla sesta edizione, il Riconoscimento Nazionale Biennale Garinei & Giovannini – organizzato e gestito da Giorgio Trabattoni e la Compagnia Teatrale SGB 1982 – si svilupperà con una serie di Eventi in un contesto dinamico e multisettoriale a Seregno (MB) il prossimo mese di maggio.

Un programma speciale dedicato al ricordo dei 40 anni dalla scomparsa di Sandro Giovannini e che si aprirà Sabato 6 maggio 2017 alle 14:30 presso l’Auditorium Comunale con il Convegno Chiedi chi erano Garinei e Giovannini a cura di Alessandro Caria, dove interverranno il professor Alberto Bentoglio dell'Università degli Studi di Milano, il regista Saverio Marconi, il produttore teatrale Fabrizio Celestini, la giornalista Rita Cirio de L’Espresso, il giornalista Maurizio Porro del Corriere della Sera e un contributo video di Maurizio Costanzo da Roma, modera la Dott.ssa Costanza Filaroni.



Il Convegno è pensato come momento di riflessione su Garinei e Giovannini quali artefici di un ricambio generazionale, di una "rivoluzione" nel teatro musicale italiano (il passaggio dalla Rivista alla Commedia Musicale) e riguardo i motivi della loro straordinaria empatia stabilita con il pubblico grazie ai loro spettacoli. A seguire, presso il Museo Vignoli avverrà l’inaugurazione della Mostra Sistineide! ideata e curata da Alessandro Caria con il sostegno e il contributo speciale di Stefanella Giovannini e l’amichevole collaborazione di Gabriele Moreschi; un titolo evocativo – dal Teatro Sistina, cioè dalla loro casa, G&G hanno divertito generazioni di italiani – per una Mostra pensata come un percorso epico attraverso gli spettacoli scritti insieme dalla Premiata Ditta in trent’anni di sodalizio. Sabato 13 maggio alle 15:30 in collaborazione e presso il Teatro San Rocco andrà in scena la Cerimonia di consegna del Riconoscimento, assegnato quest’anno a due figure che legano passato e presente: al Maestro Gino Landi per l'imprescindibile contributo dato agli spettacoli di G&G grazie alle sue coreografie piene di estro e creatività e all’attrice Serena Rossi per la sua straordinaria interpretazione di Rosetta, personaggio femminile tra i più belli e ricco di sfumature tra quelli creati da G&G nelle loro commedie musicali.

Questi Eventi, oltre all’approvazione degli Eredi Garinei e Giovannini, al supporto della SIAE – Biblioteca Teatrale del Burcardo e Museo Biblioteca dell’Attore di Genova, ai Patrocini istituzionali di Regione Lombardia, Provincia Monza e Brianza, Comune di Seregno, Università degli Studi di Milano, hanno pure l’Adesione del Presidente della Repubblica.


You Might Also Like

0 commenti