Passa ai contenuti principali

CLUB 2.7 - Testo e Regia di Mary Ferrara

TeatroSenzaTempo Produzione Spettacoli Teatrali
presenta

CLUB 2.7

Testo e Regia: Mary Ferrara
Coreografie ed Assistenza alla Regia: Mattia Di Napoli Vocal Coach: Enrico D’Amore Coach e Cori: Alessio Ingravalle

13 APRILE 2017 – Ore 20
TEATRO BRANCACCINO - Via Mecenate 2 – Roma

Con gli allievi del MIA - Musical Inside Academy:
Alice Adorni – Rino Gaetano
Davide Colnaghi – Jimi Hendrix
Stefano Di Giulio – Jim Morrison
Matteo Maria Dragoni – Kurt Cobain
Davide Fasano – Luigi Tenco
Virginia Menendez – Amy Winehouse
Serena Piraine – Mia Martini
Chicco Sciacco – Jeff Buckley

e con le ‘Anime’
Giulia Bonanni
Giulia Capuzzimato

Volevo lavorare a qualcosa di differente, che uscisse fuori dagli schemi rispetto agli spettacoli del laboratorio MIA – Musical Inside Academy - proposti nelle scorse stagioni. Sentendo la responsabilità di non deludere il pubblico e gli allievi, che tanto hanno apprezzato Footloose e Musicology, mi sono addentrata nei tormenti di questi artisti, portando gli allievi a lavorare emotivamente sui personaggi, oltre alla caratterizzazione fisica. Un lavoro intenso, difficile, dove è necessario dosare il rispetto del loro ricordo, senza mai cadere nel banale e nel retorico… Lo spettacolo fonde gli elementi del musical ad un tema mai trattato: la maledizione del 27. Con una variante, alcuni artisti italiani che per stile di vita e modalità di morte potrebbero farne parte se corrispondesse l’età che accomuna gli altri. In un luogo senza tempo si incontrano questi artisti, si raccontano umanamente, danno voce all’immensa solitudine delle loro esistenze, rammentano al pubblico l’immortalità della loro musica. Anime tormentate che non cercano il riscatto, solo pace. Che forse troveranno o forse no perché i demoni si annidano nelle loro note, si fanno eterni con l’eredità che ci hanno lasciato. (Note di regia)

Crediti Assistente alla Regia: Mariella Rotondaro - Assistente alle coreografie: Alessia Cutigni/Serena Piraine – Allestimento scenico: Mary Ferrara – Assistente per l’Allestimento Scenico: Giulia Capuzzimato - Costumi, Trucco e Parrucco: TsT - Ufficio Stampa: MPS

INFOLINE E PRENOTAZIONI: 3664538808 - COSTO BIGLIETTO: Intero € 15 – Ridotto € 10 PREVENDITA ONLINE BRANCACCINO (+ diritto di prevendita per acquisto online): 

http://www.ticketone.it/biglietti.html?affiliate=ITT&doc=artistPages%2Ftickets&fun=artist&action=tickets&erid=1875942&includeOnlybookable=false&xtmc=club&xtnp=1&xtcr=2

Commenti

Post popolari in questo blog

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic, l'orchestra che unisce le diverse tradizioni musicali dei paesi che circondano il Mar Baltico, nella convinzione che la musica non conosca né confini né limiti, sia di natura geografica che di genere. Il tour, realizzato grazie al sostegno di Saipem, debutterà il 10 settembre a Heiden, in Germania, e toccherà, in dieci giorni, nove differenti città in Svizzera, Italia, Danimarca e Polonia. In Italia la Baltic Sea Youth Philharmonic sarà a Milano il 14 settembre nel suggestivo contesto della Basilica di Santa Maria delle Grazie, ospite dell’Associazione Musicale ArteViva, e a Verona il 15 settembre al Teatro Filarmonico per il festival “Settembre dell’Accademia” dove si esibirà per il secondo anno consecutivo. Il pubblico milanese avrà il piacere di applaudire i giovani artisti della Baltic Sea Youth Philharmonic per la quarta volta. L’orchestra, fondata nel 2008 da Kristjan Järvi (affiancato da un prestigioso consiglio di consulent

COPPÉLIA - balletto in tre atti

Martedì 11 Aprile 2017 ore 20,45 - Teatro Manzoni NUOVO BALLETTO CLASSICO direzione artistica Cosi - Stefanescu in COPPÉLIA balletto in tre atti musica di Léo Delibes Coreografia di Marinel Stefanescu Maitre du ballet Liliana Cosi Scene di Hristofenia Cazacu Costumi di Marinel Stefanescu

CALENDAR GIRLS ritorna al Teatro Manzoni

Dal 21 al 26 Febbraio 2017 TEATRO MANZONI AGIDI e ENFI TEATRO  presentano ANGELA FINOCCHIARO e LAURA CURINO CALENDAR GIRLS di TIM FIRTH basato sul film Miramax scritto da JULIETTE TOWHIDE & TIM FIRTH Traduzione e adattamento STEFANIA BERTOLA Regia CRISTINA PEZZOLI