Spazio Teatro NO'HMA Teresa Pomodoro presenta:"Delirio bizzarro"

14:46

Photo Gianmarco Vetrano
Spazio Teatro NO'HMA Teresa Pomodoro
presenta
Energia Soffio Vitale

11 e 12 gennaio, ore 21

Delirio bizzarro


di e con Giuseppe Carullo e Cristiana Minasi



scene e costumi Cinzia Muscolino
scenotecnica Pierino Botto
disegno luci Roberto Bonaventura
aiuto regia Veronica Zito, Eleonora Bovo

collaborazione artistica Ivana Parisi, Simone Carullo, Giovanna La Maestra e con la collaborazione del Centro Diurno di Salute Mentale “Il Camelot”, del Teatro Vittorio Emanuele e della “Casa del Con”

produzione Carullo-Minasi e La Corte Ospitale


Allo Spazio Teatro NO'HMA il primo appuntamento del nuovo anno è all'insegna dell'Energia, Soffio Vitale: l'11 e il 12 gennaio il palcoscenico di via Orcagna ospiterà la compagnia Carullo-Minasi con “Delirio bizzarro”.

Protagonisti di “Delirio Bizzarro” sono due personaggi, Mimmino e Sofia: l'uomo vive in una condizione di “pazzo per attribuzione” e passa le proprie giornate ad interrogare le stelle, mentre la donna è ossessionata dalla carriera e avverte un'incipiente insania. I due si incontrano nel centro diurno di salute mentale “Il Castello”, dove imbastiscono un dialogo serrato, intimo, vivace, un avvincente braccio di ferro di parole e esperienze, che li scoprirà simili nonostante le diversità. Proprio lì, nel Castello, simbolo di un mondo che categorizza e quindi esclude, le differenze sfumano e entrambi si rivelano parti di un sofisticato meccanismo che rende l'uomo prigioniero di sé stesso. Sul palcoscenico due imponenti pareti sconnesse e pochi elementi, quasi ad evocare l'invadente assenza dell'organizzazione sociale, protagonista silenziosa dell'intero spettacolo. Il risultato è una brillante pièce che racconta al pubblico la società e le sue disfunzioni, con il tocco fresco e ironico che caratterizza i lavori della compagnia.

Delirio Bizzarro è vincitore di Forever Young 2015/2016, progetto residenziale di sostegno alle giovani compagnie teatrali italiane che esplorano i nuovi linguaggi della scena contemporanea.
---------------------

Ingresso libero e gratuito fino ad esaurimento posti.

Per prenotazioni: 02.45485085/02.26688369 – nohma@nohma.it

Spazio Teatro NO’HMA Teresa Pomodoro
Via Andrea Orcagna, 2 - 20131 Milano

You Might Also Like

0 commenti