S.O.S. STORIA DI UN’ODISSEA PSICOSOMATICA - Teatro Gobetti

12:49

TEATRO STABILE DI TORINO – TEATRO NAZIONALE
STAGIONE 2016/2017
Il cielo su Torino/STT

TEATRO GOBETTI
6 – 7 gennaio 2017 – prima nazionale


S.O.S. STORIA DI UN’ODISSEA PSICOSOMATICA

di Aurélia Dedieu e Giuseppe Vetti

con Aurélia Dedieu

regia Giuseppe Vetti
scenografia Jacopo Valsania
costumi Federica Chiappero, Simona Randazzo
tecnica Luca Carbone
audio Elia Pellegrino, Giuseppe Vetti
Compagnia Makiro

Coproduzione: Teatro B. Brecht di Formia/Sala Fenix di Barcellona/Teatro C’Art di Castelfiorentino/CuboTeatro di Torino/Comune di Caraglio/Compagnia Santi Briganti/Teatro Marenco di Ceva.

Collaborazione alla produzione: Teatro della Caduta di Torino

Per la rassegna “Il cielo su Torino”, progetto dedicato alle giovani compagnie sostenute da STT, Sistema Teatro Torino, venerdì 6 gennaio 2017, alle ore 15.30, al Teatro Gobetti debutterà in prima nazionale S.O.S. STORIA DI UN’ODISSEA PSICOSOMATICA di Aurélia Dedieu e Giuseppe Vetti, diretto dallo stessi Vetti e interpretato da Aurélia Dedieu. Lo spettacolo sarà replicato al Gobetti sabato 7 gennaio 2017, alle ore 19.30.

I prossimi spettacoli della rassegna “Il cielo su Torino” sono: Elettra da Hugo Von Hofmannsthal, regia di Giuliano Scarpinato (9 - 10 gennaio); Variazioni sulla libellula della Compagnia Lanavesandri (11 - 12 gennaio, prima nazionale); Edith di e con Chiara Cardea e Elena Serra (14 - 15 gennaio, prima nazionale).

Per gli appassionati dell'Allegro chirurgo, per chi cerca un collegamento tra fisico e psiche, per un breve e singolare ripasso di anatomia, per tutti c’è S.O.S., un “viaggio allucinante” dove al posto della navicella micronizzata si incontrano strani abitanti dei nostri organi, che agevolano

la comprensione dei sottili fili che uniscono cuore, mente e corpo. Sette organi, sette stazioni di posta rivelano sorprendenti retroscena: intestino, utero, stomaco, sistema ormonale, fegato, cuore, cervello. Dalle periferie alla sala macchine del nostro organismo, in un crescendo paradossale di clownerie, canto, gag, danza e pantomime, la protagonista cercherà di entrare in sintonia con se stessa.

Aurélia Dedieu è una giovane artista francese che da undici anni ha scelto Torino per vivere creando lavori in cui si fondono le sue numerose competenze teatrali e musicali.

Giuseppe Vetti, che si è formato con Jango Edwards, si dedica da anni all'universo clown attraverso performance e regie. (Scheda tratta dal programma del Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale della Stagione 2016/2017)
-----------------------------------------------------------------

INFO: Tel. 011 5169555 - Numero verde 800235333

Orari: venerdì 6 gennaio 2017, ore 15.30 e sabato 7 gennaio 2017, ore 19.30.

Prezzi dei biglietti, Intero € 27,00. Ridotto di legge € 24,00

Biglietteria del Teatro Stabile di Torino | Teatro Gobetti - via Rossini 8, Torino

orari: dal martedì al sabato ore 13.00/19.00 - Vendita on-line: www.teatrostabiletorino.it

Il 24 e il 31 dicembre 2016 la biglietteria sarà aperta dalle ore 10.00 alle ore 17.00.

La biglietteria resterà chiusa il 25 e il 26 dicembre 2016 e l’1, il 2 e il 6 gennaio 2017.

Vendita on-line: www.teatrostabiletorino.it

You Might Also Like

0 commenti