Capodanno al Sistina con EVITA!

17:22

Una serata esclusiva per brindare con passione e grande musica all’anno che verrà insieme a una delle icone femminili più amate e carismatiche del ‘900: con Evita alla mezzanotte del 31 dicembre, il nuovo spettacolo di Massimo Romeo Piparo con Malika Ayane sul prestigioso palco del teatro Sistina di Roma per salutare il 2016 e accogliere il 2017 nel migliore dei modi. 

Amatissima per il suo stile ricercato e la sua voce unica, Malika Ayane accompagnerà gli spettatori tra le luci e le ombre dell’anima di Evita, raccontandone conquiste, sogni e fragilità, in uno spettacolo che fa delle emozioni forti la sua carta vincente. Nelle atmosfere rosso porpora del tango argentino, la protagonista darà prova di una grande capacità interpretativa insieme agli artisti che, accanto a lei, vivranno sul palco capitolino del Musical una irripetibile avventura umana e professionale. E, in questa appassionata Notte di San Silvestro, quando sarà il momento di celebrare la festa per il nuovo anno, tutto il teatro si unirà al cast in un memorabile brindisi, speciale e frizzante.

Sofisticata e curatissima, questa grande "opera rock", prodotta da PeepArrow Entertainment e in scena al Sistina fino al 15 gennaio, offre al pubblico la possibilità di vedere, per la prima volta in italiano, il celebre musical scritto da Tim Rice e Andrew Lloyd Webber, liberamente ispirato alla vita dell’indimenticabile moglie del presidente argentino Juan Domingo Perón. Un musical che per qualità ed emozione lascia il segno negli occhi e nel cuore di chi lo guarda, un lavoro al tempo stesso raffinato e popolare nel quale Piparo si è occupato in prima persona di rendere ogni dettaglio perfetto: non solo la regia e il cast ma anche l’adattamento in italiano, traducendo gli splendidi testi di tutte le 27 canzoni scritte da Tim Rice, tra cui i successi Don’t cry for me Argentina (D’ora in poi Argentina) e You must love me (Stai qui, sii mio).

Come in una straordinaria macchina del tempo, grazie ai brani eseguiti dal vivo sul palco dalla grande orchestra diretta dal maestro Emanuele Friello, alle fantastiche scene di Teresa Caruso, al grande lavoro sui costumi svolto da Cecilia Betona, alle bellissime coreografie di Roberto Croce e all’incredibile talento di un numerosissimo cast composto da oltre 50 artisti tra attori e orchestrali e gli allievi del primo anno dell’Accademia Sistina, gli spettatori avranno l’illusione di poter tornare indietro nel ‘900, e si troveranno a "vivere" al fianco di Evita, negli anni in cui la celebre eroina fece conoscere al mondo la sua personalità.

E affinché il "sogno" diventi davvero realtà in un crescendo interminabile di ritmo e suggestioni, numerosi espedienti di regia lasceranno a bocca aperta gli spettatori, dalla vera trasmissione radiofonica di un brano cantato dalla protagonista alla pioggia vera che sul finale scorrerà sulle ultime note della perfetta partitura.

www.evitaoperarock.it

http://www.ilsistina.it/capodanno-evita-sistina/



You Might Also Like

0 commenti