Simona Marchini “L’arte per Ricostruire. Artisti per Amatrice”, da venerdì 18 a lunedì 21 novembre

17:16

Simona Marchini e Massimiliano Mucciaccia
presentano

“L’ARTE DI RICOSTRUIRE. ARTISTI PER AMATRICE”


Un grande evento di solidarietà all’insegna della bellezza, un aiuto concreto per le popolazioni colpite dal terremoto.
Presentazione delle opere d’arte in mostra
Galleria Mucciaccia, Roma
Esposizione opere: venerdì 18 novembre - Ore 17
Asta: lunedì 21 novembre - Ore 18.30

Il mondo dell’arte e dello spettacolo si mobilita per aiutare le popolazioni colpite dal terribile sisma del 24 agosto scorso con un grande evento di solidarietà all’insegna della bellezza e del potere curativo della cultura: dal 18 al 21 novembre si terrà a Roma l’iniziativa “L’arte per Ricostruire. Artisti per Amatrice”, promossa dalla Galleria La Nuova Pesa di Simona Marchini e dalla Galleria Mucciaccia di Massimiliano Mucciaccia.

Interamente a favore di ‘Io ci sono Onlus’, a sostegno del progetto Sorriso per AAA - Accumoli, Amatrice e Arquata del Tronto, l’evento si svolgerà negli spazi della Galleria Mucciaccia e sarà costituito da una grande esposizione di opere d’arte al via il 18 novembre alla presenza del Sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi, il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, Massimiliano Bruno, Vittoria Belvedere, Nicoletta Romanoff, Paola Minaccioni Alessandro Roja, Olivia Magnani, Andrea Occhipinti. Grazie all’impegno degli artisti italiani e internazionali coinvolti, che con generosità hanno donato una propria opera, il 21 novembre sarà poi battuta un’asta benefica, il cui ricavato verrà interamente destinato alla realizzazione di un progetto concreto. L’obiettivo da raggiungere indicato dall’amministrazione di Amatrice è infatti quello di costruire con criteri antisismici, in un terreno già individuato dalla stessa amministrazione, un edificio che possa essere Cinema, Teatro e Centro culturale d’incontro per tutti i cittadini che desiderano continuare a vivere ad Amatrice, Accumoli, Arquata del Tronto e in tutti i piccoli centri colpiti dal sisma.

La cifra necessaria, fissata dalla ditta incaricata dei lavori, approvata dall’Amministrazione di Amatrice e dalla Protezione Civile è 980.000 Euro + Iva. Tutto avverrà con la totale tracciabilità di inizio, avanzamento e fine lavori. L’iniziativa sarà documentata da un catalogo a colori edito da Cambi editore, mentre l’asta sarà battuta da Luciano Carnaroli.

"E' tempo di creare comunità, e un progetto come questo è davvero un bel segnale in un'epoca di violenza verbale e sociale come quella di oggi", ha detto la promotrice Simona Marchini, che dal 17 al 19 novembre sarà in scena al Teatro Greco di Roma con lo spettacolo "Croce e delizia, Signora mia...", dedicato alla trilogia popolare di Giuseppe Verdi (Traviata, Rigoletto, Trovatore), "nella totale trasparenza raccoglieremo fondi da destinare alla costruzione di un edificio che possa essere Cinema, Teatro e Centro culturale d’incontro, perché la gente, in seguito al terremoto, non sa più dove andare, non ha un luogo di aggregazione. In questo progetto c'è molto cuore, e siamo fiduciosi che riusciremo a fare una buona raccolta". L'attrice, impegnata direttamente in prima persona per le popolazioni del terremoto (ha scelto infatti di destinare l'intero incasso del suo monologo andato in scena al Teatro le Maschere a un progetto di educazione musicale per i bambini di Amatrice), ha tenuto a sottolineare "l'alto valore morale di un'iniziativa che per la prima volta unisce senza divisioni e personalismi tutti i mondi dell'arte, dagli attori di cinema e tv ai tecnici, dai musicisti agli artisti visivi, finalmente insieme per un progetto comune".

I collezionisti potranno versare il proprio contributo sul conto corrente: IT 351 0570414600000000179500 intestato all’Associazione “IOCISONO”, causale Progetto “Sorriso” Cinema, Televisione, Teatro, Musica, Arte, presso la Banca Popolare di Spoleto.

L’esposizione sarà visitabile dal 18 al 21 novembre, domenica inclusa dalle 10 alle 19.30; lunedì dalle 15,30. L’asta sarà battuta lunedì 21 alle 18,30.

Grazie agli artisti:

Claudio Adami, Marisa Albanese , Camilla Ancilotto, Antonio Aportone, Simone Baldelli, Matteo Basilé, Gianfranco Basso, Gregorio Botta, Veronica Botticelli, Danilo Bucchi, Giuseppe Capitano, Bruno Ceccobelli, Valentina Colella, Gianni Dessì, Mauro Di Silvestre, Stefano Di Stasio, Sidival Fila, Giosetta Fioroni, Andrea Fogli, Tancredi Fornasetti, Rossella Fumasoni, Massimo Giannoni, Miranda Gibilisco, Alessandra Giovannoni, Giuliano Giuliani, Giuliano Grittini, Brigita Huemer, Emanuela Lena, Giancarlo Limoni, Giuseppe Modica, H.H. Lim, Adele Lotito, Guglielmo Maggini, Leila Mirzakhani, Flavio Micheli, Roberto Miniati, Daniela Monaci, Riccardo Monachesi, Cristiano Pintaldi, Roberto Pietrosanti, Piero Pizzi Cannella, Xiang Qinggang, Oliviero Rainaldi, Jacopo Ricciardi, Fiorella Rizzo, Marco Rizzo, Angelica Romeo, Pietro Ruffo, Giuseppe Salvatori, Maurizio Savini, Oscar Turco, Luciano Ventrone.

You Might Also Like

0 commenti