COPPIA CHE SCOPPIA - Uno spettacolo esilarante sulle nevrosi della vita coniugale

20:13

Coppia che scoppia

Uno spettacolo esilarante sulle nevrosi della vita coniugale

Il 29 e 30 ottobre, alle 21, Il Teatro Kopó Brindisi e PTK (Produzioni Teatro Kopó) presentano Coppia che scoppia, spettacolo liberamente ispirato a Due di noi di Michael Frayn, con in scena Francesca Epifani e Andrea Trovato, per la regia di Simona Epifani. 

La Stagione del nuovo teatro si apre dunque con uno spettacolo improntato al connubio tra la riflessione su temi molto sentiti da tutti noi, come la crisi dell’intimità, e il puro divertimento irrorato dall’intelligenza e dall’ironia. 


La pièce nasce infatti da un attento lavoro di rivisitazione di un gioiello della drammaturgia inglese contemporanea. Correva l’anno 1970, quando Frayn esordì sul panorama teatrale londinese con questa commedia incentrata sulla crisi della coppia, in una fase storica attraversata da profonde trasformazioni nella mentalità e nel costume. Da quella rivoluzione la famiglia ed in particolare i rapporti tra le due ‘metà del cielo’ uscirono completamente trasformati. 

A distanza di 46 anni da quell’esordio, il Kopó Brindisi ripropone, in una chiave attuale e divertente, le vicissitudini paradossali di una coppia che scoppia. La crisi è riassumibile in tre fasi. La prima è quella della crisi di nervi, poiché entrambi i coniugi sono logorati dal pianto incessante del loro pargolo insonne. C’è poi il dramma dell’incomunicabilità, del silenzio, dell’ignorarsi: un dramma che sfocia nel paradosso rappresentato dalla moglie intenta a dialogare con il piede del marito, mentre lui immancabilmente dorme. Ed infine, nella migliore tradizione della commedia degli equivoci, i due vengono travolti dagli eventi quando, per sbaglio, invitano a cena una coppia di amici separati e il nuovo boyfriend di lei. Nuove possibilità, come la separazione e la presenza di altre persone, scuotono finalmente l’esistenza dei protagonisti. 

Grazie all’impareggiabile destrezza scenica di Francesca Epifani, attrice e direttore artistico del Kopó, e alla bravura interpretativa di Andrea Trovato, sul palco prendono corpo tutte le bizzarrie dell’amore e le nevrosi originate dalla vita coniugale.

You Might Also Like

0 commenti