TEATRO L’AURA - Dal 6 ottobre al via la nuova stagione

11:04

È stata presentata il 27 ottobre la stagione 2016/2017 del Teatro L’Aura. Ben diciotto le commedie in stagione. Ad aprire e chiudere il cartellone è Maurizio Canforini con Alessia Tona, una coppia collaudata che accompagna il Teatro dalla prima stagione, presentano due commedie inedite scritte e dirette dallo stesso Canforini: Il primo giorno d’estate e Il dolce inganno dell’amore. La giovane e brava regista Vittoria Citerni Di Siena presenterà due suoi lavori La sorpresa di Luigi Passarelli eHarry Sally ed io idea della stessa regista.


Non mancano i classici: L'uomo la bestia e la virtù di Pirandello per la regia di Matteo Fasanella e due atti unici tratti da Checov-Courteline, diretti da Cristina Angiuli. Valentina Maselli dirige La baita degli spettri. Molti i testi contemporanei tra i quali Come Piace A Te scritta e diretta da Roberto Lopez, Osia di Simone Polverini diretto da Francesca Piersante, Audrie contro Marilyn di Chiara Alivernini e Diego Placidi con con Erika kamese, Chiara Alivernini e Arianna Bonardi. Quando si dice il Caso scritto e diretto da Anna Fraioli e Aspettando Ms. Fox di Alberto Fumaagalli. Roberta Skerl scrive I re-fusi per la regia di Luca Pennacchioni, con Alessio Salvatori, Marco Landola, Alessia Paladino, Gabriele Marconi torna Claudio Gnomus e Sara Adami in Gente de core; Francesca Milani con Affette da affitto in cui è autrice regista e protagonista insieme a Chiara Canitano e Roberta Mastromichele e Nino Taranto con il suo nuovo show Te lo dico adesso e non te lo dico più. In scena anche la direttrice artistica del Teatro L’Aura, Laura Monaco, con due spettacoli Verità e… no di Samuel Krapp, per la regia di Alessia Tona e Basta co’ ‘sto Shakesspeare scritto e diretto da Enzo Masci, che vede in scena i fratelli Scaramuzzino, Claudio e Stefano, la commedia sarà di buon augurio per il nuovo anno debuttando proprio come evento di Capodanno.

“Ho scelto principalmente commedie - spiega la direttrice Laura Monaco - La gente ha bisogno di ridere. Il teatro deve essere veicolo di positività quindi ho cercato commedie che avessero il più possibile qualcosa da raccontare, un messaggio, restando sempre nel comico. I messaggi devono arrivare il maniera divertente e positiva. Come artisti abbiamo l’obbligo di trasmettere positività. Un cartellone con la presenza di nomi noti e no, ma sicuramente di professionisti oltre che artisti”


Teatro L’Aura

Vicolo di Pietra Papa, 64 (angolo con Via Pietro Blaserna, 37 – Zona Viale Marconi Roma)

Info e prenotazioni allo 0683777148 oppure nuovoteatrolaura@gmail.com



You Might Also Like

0 commenti