Passa ai contenuti principali

Francesco Pannofino in "Io vendo le Emozioni"

Francesco Pannofino 
IN

Io vendo le Emozioni 

Uno spettacolo contemporaneo, un’alternanza di musica e parole

E con ALFREDO SAITTO - giornalista e musicologo.
Musiche dal vivo LINO RUFO e YUKI RUFO.
Produzione: OTTO P Management srl.

Sabato 10 settembre dalle ore 18,00 alle ore 20,00 sul palco del Teatro Romano – Parco Archeologico

Francesco Pannofino si racconta, dalla sua esperienza di attore-doppiatore alla vita personale, passando attraverso la realizzazione del suo primo album da cantautore nella cornice di uno spaccato della storia italiana. Il suo racconto è mediato dalle domande di un grande giornalista musicofilo e saggista, Alfredo Saitto, considerato tra i più autorevoli esperti musicali italiani, in un’atmosfera coinvolgente, quasi conviviale, nel quale il pubblico è idealmente il terzo ospite al tavolino.

Un percorso in cui il protagonista può parlare di sé, introducendo con i racconti i brani che canterà accompagnato dal musicista Lino Rufo, storico leader della band NOGOSPEL e da Yuki Rufo.

La naturalezza e la spontaneità del contesto e dell’intervista fa sì che ogni rappresentazione sia unica, lasciando tantissimo spazio all’improvvisazione

Francesco Pannofino inizia la sua carriera da doppiatore, prestando la sua voce ai più grandi attori del cinema come Denzel Washington, Tom Hanks, George Clooney, Kevin Spacey, Antonio Banderas e molti altri. Nelle vesti di attore interpreta ruoli in “Croce e delizia”, “Così è la vita”, “Diverso da chi?”, “Maschi contro femmine” e tanti altri ancora; ma il successo che lo porterà alla notorietà arriva con il ruolo del regista René Ferretti nelle tre stagioni della sit-com "Boris", che nel 2010 spopola sul grande schermo.
È proprio durante le stagioni di Boris che Francesco Pannofino inizia a scrivere canzoni, come lui stesso ha dichiarato: “Nelle lunghe pause tra un set e l'altro, ho avuto l'idea di portarmi la chitarra e iniziare a comporre qualcosa”; ha composto diversi brani e da lì è nato il suo primo disco “Io vendo le Emozioni”, prodotto dall’etichetta discografica Joe&Joe in collaborazione con Cristian Di Nardo, produttore della 8P MANAGEMENT

FRANCESCO PANNOFINO IN IO VENDO EMOZIONI

Teatro Romano – Parco Archeologico

SABATO 10 SETTEMBRE DALLE ORE 18,00 ALLE ORE 20,00

http://www.tuscoloparcoarcheologicoculturale.it/it/orai-e-contatti/come-arrivare/

Commenti

Post popolari in questo blog

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic, l'orchestra che unisce le diverse tradizioni musicali dei paesi che circondano il Mar Baltico, nella convinzione che la musica non conosca né confini né limiti, sia di natura geografica che di genere. Il tour, realizzato grazie al sostegno di Saipem, debutterà il 10 settembre a Heiden, in Germania, e toccherà, in dieci giorni, nove differenti città in Svizzera, Italia, Danimarca e Polonia. In Italia la Baltic Sea Youth Philharmonic sarà a Milano il 14 settembre nel suggestivo contesto della Basilica di Santa Maria delle Grazie, ospite dell’Associazione Musicale ArteViva, e a Verona il 15 settembre al Teatro Filarmonico per il festival “Settembre dell’Accademia” dove si esibirà per il secondo anno consecutivo. Il pubblico milanese avrà il piacere di applaudire i giovani artisti della Baltic Sea Youth Philharmonic per la quarta volta. L’orchestra, fondata nel 2008 da Kristjan Järvi (affiancato da un prestigioso consiglio di consulent

COPPÉLIA - balletto in tre atti

Martedì 11 Aprile 2017 ore 20,45 - Teatro Manzoni NUOVO BALLETTO CLASSICO direzione artistica Cosi - Stefanescu in COPPÉLIA balletto in tre atti musica di Léo Delibes Coreografia di Marinel Stefanescu Maitre du ballet Liliana Cosi Scene di Hristofenia Cazacu Costumi di Marinel Stefanescu

CALENDAR GIRLS ritorna al Teatro Manzoni

Dal 21 al 26 Febbraio 2017 TEATRO MANZONI AGIDI e ENFI TEATRO  presentano ANGELA FINOCCHIARO e LAURA CURINO CALENDAR GIRLS di TIM FIRTH basato sul film Miramax scritto da JULIETTE TOWHIDE & TIM FIRTH Traduzione e adattamento STEFANIA BERTOLA Regia CRISTINA PEZZOLI