Passa ai contenuti principali

Lamezia Summertime 2016 - Arte, spettacoli e storia

La storia e l’arte rivivono attraverso lo spettacolo. Questo lo scopo della nuova edizione del Lamezia Summertime 2016 che si svolgerà, a partire dal 10 agosto, nel comune di Lamezia Terme, la quarta città della Calabria per estensione territoriale e numero di abitanti. 

Una città posta in posizione geografica strategica con aeroporto e nodo ferroviario di importanza vitale per tutta la regione. Una città nata nel 1968 dall’accorpamento di tre paesi: Nicastro, Sambiase, S. Eufemia, ognuno carico di tradizioni e testimonianze storiche ed archeologiche. 

Una Lamezia ancora tutta da scoprire con la sua millenaria storia ed un’offerta turistica da far invidia ad altre città blasonate. Un intrecciarsi di vicoli e contrade che vi faranno immergere nel fascino di epoche differenti: dalla magna grecia ai normanni, dai bizantini ai romani, dai Cavalieri di Malta ai Borbone. Dal mare alla montagna, dalle terme ad una passeggiata sul settecentesco Corso Numistrano, il salotto buono della città, per ammirare il convento dei Domenicani dove il filosofo Tommaso Campanella ordì la congiura contro il governo Spagnolo. Il tutto condito da un’offerta eno-gastronomica da veri intenditori.

Le manifestazioni alla base di Lamezia Summertime 2016 hanno come scopo principale di rivitalizzare gli spazi storico-architettonici celati dall’oblio, facendone emergere le potenzialità latenti. Le piazze e i centri storici hanno rappresentato, sin dal passato e nel corso dei secoli, luoghi privilegiati di socializzazione e relazione umana, in occasione di momenti a carattere politico-religioso, commerciale e celebrativo. 

Utilizzare piazze, centri storici, beni monumentali come location di eventi di spettacolo significa restituire ai cittadini e turisti luoghi ri-funzionalizzati, recuperando antichi rituali di socializzazione tramite nuovi e vecchi linguaggi artistici. Menzione particolare per l’Abbazia Benedettina di S. Eufemia che sarò lo scenario naturale per i quattro spettacoli di prosa in calendario con attori del calibro di Sebastiano Lo Monaco, Mario Zamma, Gianfranco Jannuzzo e Carlo Buccirosso. L’Abbazia, che sorge accanto ai resti della antica città magno-greca di Terina, fu fondata nella seconda metà dell’XI secolo da Roberto il Guiscardo su un precedente monastero bizantino. Progettista fu l’architetto ed abate Roberto di Grantmesnil, riprese lo stile nordico-benedettino delle chiese di Normandia, che realizzò un’opera architettonica di importanza tale da essere l’esempio per la costruzione delle altri cattedrali normanne del sud Italia.

Non solo prosa per il Lamezia Suummertime 2016 ma proiezioni cinematografiche all’aperto (con un festival del cinema muto musicato dal vivo); un galà mondiale di danze popolari con 4 gruppi internazionali; il più grande Festival del Teatro in Strada del Sud Italia con compagnie nazionali e internazionali; 2 giornate all’insegna della degustazione delle eccellenze enologiche regionali accompagnate da reading teatrali.

Il progetto è realizzato dal comune di Lamezia Terme (Cz) in collaborazione con Arci Lamezia Terme/Vibo Valentia e Canterini Nicastresi in qualità di partner di progetto, finanziato dalla Regione Calabria con fondi PAC (Programma di azione e coesione) derivanti da rimodulazione interna ai Programmi Operativi finanziati dai Fondi Strutturali.

Il programma completo con costi ed abbonamenti su

www.lameziasummertime.it

Attivo il servizio di ticket on line al seguente indirizzo http://www.liveticket.it/abbaziabenedettina

Commenti

Post popolari in questo blog

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic, l'orchestra che unisce le diverse tradizioni musicali dei paesi che circondano il Mar Baltico, nella convinzione che la musica non conosca né confini né limiti, sia di natura geografica che di genere. Il tour, realizzato grazie al sostegno di Saipem, debutterà il 10 settembre a Heiden, in Germania, e toccherà, in dieci giorni, nove differenti città in Svizzera, Italia, Danimarca e Polonia. In Italia la Baltic Sea Youth Philharmonic sarà a Milano il 14 settembre nel suggestivo contesto della Basilica di Santa Maria delle Grazie, ospite dell’Associazione Musicale ArteViva, e a Verona il 15 settembre al Teatro Filarmonico per il festival “Settembre dell’Accademia” dove si esibirà per il secondo anno consecutivo. Il pubblico milanese avrà il piacere di applaudire i giovani artisti della Baltic Sea Youth Philharmonic per la quarta volta. L’orchestra, fondata nel 2008 da Kristjan Järvi (affiancato da un prestigioso consiglio di consulent

COPPÉLIA - balletto in tre atti

Martedì 11 Aprile 2017 ore 20,45 - Teatro Manzoni NUOVO BALLETTO CLASSICO direzione artistica Cosi - Stefanescu in COPPÉLIA balletto in tre atti musica di Léo Delibes Coreografia di Marinel Stefanescu Maitre du ballet Liliana Cosi Scene di Hristofenia Cazacu Costumi di Marinel Stefanescu

CALENDAR GIRLS ritorna al Teatro Manzoni

Dal 21 al 26 Febbraio 2017 TEATRO MANZONI AGIDI e ENFI TEATRO  presentano ANGELA FINOCCHIARO e LAURA CURINO CALENDAR GIRLS di TIM FIRTH basato sul film Miramax scritto da JULIETTE TOWHIDE & TIM FIRTH Traduzione e adattamento STEFANIA BERTOLA Regia CRISTINA PEZZOLI