Passa ai contenuti principali

TITANIC - il musical di Maury Yeston e Peter Stone al Teatro Comunale di Bologna

La fondazione lirica bolognese è l’unica in Italia a ospitare stabilmente in cartellone una nuova produzione di questo genere realizzata in collaborazione con la BSMT Productions


In scena dal 13 al 16 luglio 2016 (ore 20:00)


Oltre 80 artisti incarneranno il dramma del naufragio che ha segnato il volgere del XX secolo in Titanic, musical corale e di grande effetto firmato da Maury Yeston e Peter Stone, in scena dal 13 al 16 luglio al Teatro Comunale di Bologna. Dopo il successo di Les Miserables, Ragtime ed Evita, il teatro felsineo conferma la collaborazione con la BSMT Productions, portando in scena un kolossal come Titanic, le cui musiche saranno eseguite dall’Orchestra del Teatro Comunale sotto la guida di Stefano Squarzina. La regia è a cura di Gianni Marras, la direzione musicale è affidata a Shawna Farrell e le coreografie sono realizzate da Gillian Bruce.


A seguito della scoperta nel 1985 del relitto del Titanic sul fondale dell’Oceano Atlantico, Maury Yeston, autore delle musiche e delle liriche, decise di fare un musical ispirato all’inabissamento del transatlantico nel 1912.

Il musical ha debuttato a Broadway nell’aprile 1997, vincendo nello stesso anno il Tony Award come miglior colonna sonora originale e collezionando oltre 804 repliche.

Titanic si discosta profondamente dalla celebre versione cinematografica di James Cameron, uscita nello stesso anno, approfondendo maggiormente le relazioni tra i passeggeri e portando in scena le storie dei personaggi che hanno realmente vissuto il tragico incidente.


La trama si svolge nell’arco di tempo tra il 10 e il 15 aprile del 1912, seguendo la partenza e le giornate di traversata fino alla collisione con un iceberg e l’affondamento che causò la morte di 1500 passeggeri (solo in 700 riuscirono a salvarsi).

La storia del naufragio è in parte legata all’Italia: grazie all’apparecchio radio inventato da Guglielmo Marconi, fu possibile inviare l’SOS alle navi vicine che intervennero per salvare parte dei passeggeri. Poche settimane dopo il naufragio, i superstiti decisero di ringraziarlo pubblicamente offrendogli una targa onorifica.

Per l’occasione durante le recite sarà possibile ammirare alcuni oggetti del periodo storico contemporaneo al naufragio, gentilmente concessi dalla Fondazione Guglielmo Marconi di Sasso Marconi, esposti nel Foyer Respighi del Teatro Comunale.

Il Progettista Thomas Andrews è interpretato da Brian Boccuni, il Presidente White Star Lines J.Bruce Ismay da Sandro Di Lucia, il Capitano E.J. Smith da Alessandro Arcodia, il Fuochista Frederick Barrett da Filippo Strocchi e il Telegrafista Harold Bride da Renato Crudo.

Le recite di Titanic chiudono la quarta edizione di “A Summer Musical Festival”, l'unica rassegna in Italia interamente dedicata ai musical, sostenuta dal Comune di Bologna attraverso una convenzione con l'Area Cultura e Rapporti con l'Università e promossa nell'ambito di bè bolognaestate 2016.


I biglietti del musical (intero euro 25, ridotto giovani euro 20) sono in vendita presso la biglietteria del Teatro Comunale di Bologna.

TITANIC
Musiche di Maury Yeston e libretto di Peter Stone

Direttore Stefano Squarzina
Regia Gianni Marras
Direzione musicale Shawna Farrell
Coreografie Gillian Bruce
Scenografie Giada Abiendi
Costumi Massimo Carlotto
Disegno luci Daniele Naldi
Maestro collaboratore Maria Galatino

Nuova produzione del TCBO con BSMT Productions

Orchestra e tecnici del Teatro Comunale di Bologna


Personaggi e interpreti 

Barrett Filippo Strocchi
Isidor Strauss Andrea Spina
Ida Strauss Barbara Corradini
Ismay Sandro Di Lucia
Smith Alessandro Arcodia
Andrews Brian Boccuni
Bride Renato Crudo
Lightoller Daniel Favento

Etches Roberto Serafini

Informazioni su www.tcbo.it




Commenti

Post popolari in questo blog

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic, l'orchestra che unisce le diverse tradizioni musicali dei paesi che circondano il Mar Baltico, nella convinzione che la musica non conosca né confini né limiti, sia di natura geografica che di genere. Il tour, realizzato grazie al sostegno di Saipem, debutterà il 10 settembre a Heiden, in Germania, e toccherà, in dieci giorni, nove differenti città in Svizzera, Italia, Danimarca e Polonia. In Italia la Baltic Sea Youth Philharmonic sarà a Milano il 14 settembre nel suggestivo contesto della Basilica di Santa Maria delle Grazie, ospite dell’Associazione Musicale ArteViva, e a Verona il 15 settembre al Teatro Filarmonico per il festival “Settembre dell’Accademia” dove si esibirà per il secondo anno consecutivo. Il pubblico milanese avrà il piacere di applaudire i giovani artisti della Baltic Sea Youth Philharmonic per la quarta volta. L’orchestra, fondata nel 2008 da Kristjan Järvi (affiancato da un prestigioso consiglio di consulent

COPPÉLIA - balletto in tre atti

Martedì 11 Aprile 2017 ore 20,45 - Teatro Manzoni NUOVO BALLETTO CLASSICO direzione artistica Cosi - Stefanescu in COPPÉLIA balletto in tre atti musica di Léo Delibes Coreografia di Marinel Stefanescu Maitre du ballet Liliana Cosi Scene di Hristofenia Cazacu Costumi di Marinel Stefanescu

CALENDAR GIRLS ritorna al Teatro Manzoni

Dal 21 al 26 Febbraio 2017 TEATRO MANZONI AGIDI e ENFI TEATRO  presentano ANGELA FINOCCHIARO e LAURA CURINO CALENDAR GIRLS di TIM FIRTH basato sul film Miramax scritto da JULIETTE TOWHIDE & TIM FIRTH Traduzione e adattamento STEFANIA BERTOLA Regia CRISTINA PEZZOLI