TANAQUILLA - di e con Isabel Russinova al Teatro Romano di Volterra

15:50

FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL TEATRO ROMANO DI VOLTERRA

ARS MILLENNIA PRODUCTION
Presenta

TANAQUILLA

La nobile Etrusca che fu regina di Roma

di e con Isabel Russinova


Regia Rodolfo Martinelli Carraresi

Scene e Costumi Wilma Lo Gatto

Light/designer R.M.C.

Musiche Antonio Nasca


15 LUGLIO 2016 21,30
TEATRO ROMANO
Piazza Caduti nei Lager Nazisti (Volterra)

Nell’ambito della nuova edizione del prestigioso Festival Internazionale del Teatro Romano di Volterra, il 15 Luglio alle ore 21,30 andrà in scena TANAQUILLA, di e con Isabel Russinova. Per la prima volta da “Il ratto di Lucrezia” di Shakespeare, un’opera teatrale ha come protagonista un’eroina etrusca all’interno di un teatro romano nella città etrusca per antonomasia.

Tanaquilla è stata la moglie di Lucumone il greco, meglio conosciuto come Tarquinio Prisco, che diventò il quinto re di Roma, così come lei aveva voluto e predetto. Etrusca di nobile discendenza, appartenente ad una famiglia aristocratica di Tarquinia, Tanaquilla è tra le figure femminili più influenti nella storia politica romana. Sapeva leggere i segni, governare il destino, era bella, colta ed ambiziosa. Visse all’ombra del marito, ma i suoi consigli e le sue azioni decretarono la fortuna della Città Eterna. Il popolo acclamò Tarquinio Prisco e sotto il suo regno Roma crebbe, diventò una città piena di vita, vennero celebrati giochi. Cominciò così l’ascesa dei Tarquini e Tanaquilla trasformò in realtà il suo sogno: un regno raffinato come Tarquinia, illuminato come Corinto e spietato come Roma.


con il Patrocinio

Accademia Tiberina

Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia

MACT - Med Academy Cultur Trade and Turism



Info e Prenotazioni

058 886150

info@provolterra.it

info@teatroromanovolterra.it




You Might Also Like

0 commenti