Passa ai contenuti principali

CETEC - Protagonista il 10 giugno al MILANO OFF ISOLA FESTIVAL

Il 10 giugno all'interno di Milano Off Isola Festival, tra i tanti eventi previsti, il CETEC, partner della manifestazione, sarà protagonista della giornata con tre eventi già a partire dalla mattina.

Alle h 11.30 si inizia con Quando il cibo, il teatro e la musica attraversano le mura. «Noi abbiamo cercato nel tempo di fare concretamente un lavoro di reinserimento dando vita a occasioni imprenditoriali», ha spiegato così Donatella Massimilla il tipo di vocazione con cui il CETEC Onlus si è mosso in tutti questi anni. L'incontro mattutino prevede un tavolo di lavoro a cui parteciperanno rappresentanti dai carceri e alcuni produttori di cibo sano e biologico.
Un fil rouge in tal senso è proprio l'ApeShakespeare, legato al teatro e al cibo di strada per reinserire le attrici cuoche ex-detenute o le detenute che possono accedere all’esterno. L'ape car accompagnerà il Milano Off Isola Festival dal 2 al 12 giugno.

Secondo appuntamento del 10 giugno h 16.30 è la presentazione della nuova associazione Altermusa. Carcere e arti sceniche, soggetto di promozione, formazione e punto di riferimento delle attività teatrali e culturali in carcere e nei luoghi di confine.

Per l'occasione dialogheranno la presidente Donatella Massimilla (CETEC), il vicepresidente Riccardo Vannuccini (ArteStudio) e tra i soci fondatori e il comitato scientifico Maria Cinzia Zanellato (Teatro Carcere Due Palazzi), Antonio Turco (capo area educativa carcere Rebibbia Reclusione), Patrizia Patrizi (Ordinaria di Psicologia sociale e giuridica, Università di Sassari) e la prof.ssa Margaret Rose (docente Storia del Teatro Inglese Università degli Studi di Milano).

Il senso di questo nuovo soggetto collettivo è assolutamente originale e innovativo rispetto alle esperienze già esistenti poiché al centro delle iniziative non c’è solo la rigenerazione del teatro o dei teatranti, ma semmai la rigenerazione della popolazione detenuta. Si propone un chiaro rovesciamento dei termini del discorso scenico ed espressivo provando a superare il concetto di teatro giudiziario per cui il detenuto è detenuto due volte: dal carcere e dal teatro. 

Un Comitato Scientifico accompagnerà le azioni pedagogiche e teatrali mettendole costantemente in rapporto con le altre iniziative culturali nell'ottica del dentro-fuori dal carcere.

Durante l'incontro sarà possibile aderire alla nuova associazione.
--------------------------------------
La giornata del 10 al Milano Off Isola Festival si conclude alle h 18.30 all'insegna del teatro con

CETEC Dentro/Fuori San Vittore

IL NUOVO TEATRINO DELLE MERAVIGLIE

liberamente ispirato all'intermezzo di Miguel de Cervantes

Regia e drammaturgia Donatella Massimilla

Con Violeta, Francesca, Mariangela, Carolyne, Danuta, Gilberta Crispino, Fabrizio Russotto, Elisabetta Spaini, Stefano Guizzi, Stefano Stillo

Costumi ed elementi scenici Susan Marshall e Gaia Fossati

Musiche dal vivo Gian Pietro Marazza

Ai tempi d'oggi la riscoperta dello stupore arriva dall'intermezzo di Cervantes, un teatro musicale che narra della coppia di capocomici, Cerignola e Gianquaglia, del loro “Teatrino meraviglioso” che solo chi non ha sangue ebreo, chi non è extracomunitario o omosessuale riesce a vedere. In tal modo il loro "teatrino invisibile" si svela a improbabili governatori, sindaci e assessori creando illusioni e giochi teatrali al limite della meraviglia.

Un viaggio teatrale e musicale accompagnato da improbabili suonatori, di villaggio in villaggio, di città in città, di quartiere in quartiere, insieme al loro Carro di Tespi, una moderna ape car, l’ApeShakespeare, che dispensa rimedi infallibili.


Vi segnaliamo che l'ApeShakespeare To Bee or not To Bee, nell'ottica di trasversalità e osmosi tra luoghi e persone, sabato 11 giugno dalle 10 alle 18.30 potrete ritrovarla presso la Loggia dei Mercanti alla 4^edizione dell'evento I FRUTTI DEL CARCERE a cura dell'Associazione PER I DIRITTI.


Tutti gli eventi del CETEC a “Milano Off Isola Festival” e de “I FRUTTI DEL CARCERE” sono a ingresso gratuito.

Per informazioni: organizzazione.cetecedge@gmail.com


Commenti

Post popolari in questo blog

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic, l'orchestra che unisce le diverse tradizioni musicali dei paesi che circondano il Mar Baltico, nella convinzione che la musica non conosca né confini né limiti, sia di natura geografica che di genere. Il tour, realizzato grazie al sostegno di Saipem, debutterà il 10 settembre a Heiden, in Germania, e toccherà, in dieci giorni, nove differenti città in Svizzera, Italia, Danimarca e Polonia. In Italia la Baltic Sea Youth Philharmonic sarà a Milano il 14 settembre nel suggestivo contesto della Basilica di Santa Maria delle Grazie, ospite dell’Associazione Musicale ArteViva, e a Verona il 15 settembre al Teatro Filarmonico per il festival “Settembre dell’Accademia” dove si esibirà per il secondo anno consecutivo. Il pubblico milanese avrà il piacere di applaudire i giovani artisti della Baltic Sea Youth Philharmonic per la quarta volta. L’orchestra, fondata nel 2008 da Kristjan Järvi (affiancato da un prestigioso consiglio di consulent

COPPÉLIA - balletto in tre atti

Martedì 11 Aprile 2017 ore 20,45 - Teatro Manzoni NUOVO BALLETTO CLASSICO direzione artistica Cosi - Stefanescu in COPPÉLIA balletto in tre atti musica di Léo Delibes Coreografia di Marinel Stefanescu Maitre du ballet Liliana Cosi Scene di Hristofenia Cazacu Costumi di Marinel Stefanescu

CALENDAR GIRLS ritorna al Teatro Manzoni

Dal 21 al 26 Febbraio 2017 TEATRO MANZONI AGIDI e ENFI TEATRO  presentano ANGELA FINOCCHIARO e LAURA CURINO CALENDAR GIRLS di TIM FIRTH basato sul film Miramax scritto da JULIETTE TOWHIDE & TIM FIRTH Traduzione e adattamento STEFANIA BERTOLA Regia CRISTINA PEZZOLI