Passa ai contenuti principali

SABINA di Andrea Pergolari al Teatro Le Sedie

SABINA 

di Andrea Pergolari

con Gioia Montanari e Valentina Favella

scene Erika Cellini


Teatro Le Sedie

1/3 aprile 2016

Torna in scena al Teatro Le Sedie di Roma Sabina scritto da Andrea Pergolari. Lo spettacolo, in scena dall'1 al 3 aprile, vede sul palco Gioia Montanari e Valentina Favella.

Vita ed opere di Sabina Spielrein (1885-1942), psicanalista russa naturalizzata tedesca, passata dalla malattia mentale (l’isteria psicotica) all’amore per Carl Gustav Jung. Ispiratrice di testi e film, la Spielrein è una donna inquietante ed enigmatica. Dimenticata, rimossa, incompresa, è stata ben più che l’amante di Jung, come ci è spesso ricordato. È la paziente che si è fatta psichiatra, che è vissuta tra Jung e Freud, che come una pioniera ha introdotto la psicanalisi in Unione Sovietica, e che infine ha trovato la morte per mano dei nazisti in una forra di Rostov.

“Il perturbante della storia della psicanalisi”, è stata definita dallo psicologo Aldo Carotenuto. E mai espressione fu più giustificata, come mostra questo viaggio nelle sue parole, nei suoi incubi e nelle sue passioni.

A dare volto al tormentato personaggio di Sabina saranno due attrici. La scelta dell’autore e della regia è orientata a dare due diversi volti alle diverse sfumature di personalità di Sabina, che ama, soffre, sogna e studia dialogando continuamente con la parte sommersa dell’Io, quella che la guiderà per tutta la vita fino a condurla verso una conclusione imprevedibile. 
-----------------------------------

Sabina

di Andrea Pergolari

con Gioia Montanari e Valentina Favella

scene Erika Cellini

Teatro Le Sedie

vicolo del Labaro 7

dal 1 al 3 aprile 2016

ore 21.00

domenica ore 18.00

Ingresso: € 10 intero; € 8 ridotto

info e prenotazioni: info@teatrolesedie.it – 3201949821





Commenti

Post popolari in questo blog

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic, l'orchestra che unisce le diverse tradizioni musicali dei paesi che circondano il Mar Baltico, nella convinzione che la musica non conosca né confini né limiti, sia di natura geografica che di genere. Il tour, realizzato grazie al sostegno di Saipem, debutterà il 10 settembre a Heiden, in Germania, e toccherà, in dieci giorni, nove differenti città in Svizzera, Italia, Danimarca e Polonia. In Italia la Baltic Sea Youth Philharmonic sarà a Milano il 14 settembre nel suggestivo contesto della Basilica di Santa Maria delle Grazie, ospite dell’Associazione Musicale ArteViva, e a Verona il 15 settembre al Teatro Filarmonico per il festival “Settembre dell’Accademia” dove si esibirà per il secondo anno consecutivo. Il pubblico milanese avrà il piacere di applaudire i giovani artisti della Baltic Sea Youth Philharmonic per la quarta volta. L’orchestra, fondata nel 2008 da Kristjan Järvi (affiancato da un prestigioso consiglio di consulent

COPPÉLIA - balletto in tre atti

Martedì 11 Aprile 2017 ore 20,45 - Teatro Manzoni NUOVO BALLETTO CLASSICO direzione artistica Cosi - Stefanescu in COPPÉLIA balletto in tre atti musica di Léo Delibes Coreografia di Marinel Stefanescu Maitre du ballet Liliana Cosi Scene di Hristofenia Cazacu Costumi di Marinel Stefanescu

CALENDAR GIRLS ritorna al Teatro Manzoni

Dal 21 al 26 Febbraio 2017 TEATRO MANZONI AGIDI e ENFI TEATRO  presentano ANGELA FINOCCHIARO e LAURA CURINO CALENDAR GIRLS di TIM FIRTH basato sul film Miramax scritto da JULIETTE TOWHIDE & TIM FIRTH Traduzione e adattamento STEFANIA BERTOLA Regia CRISTINA PEZZOLI