Passa ai contenuti principali

Pochi giorni al ritorno del musical parodia L'ODISSEA - UNA VERA TROYATA



Mancano pochi giorni al ritorno de “L’Odissea – Una vera Troyata”, il musical parodia di Thomas Centaro in scena sabato 27 febbraio al Teatro Pime di Milano. 

Un coro di personaggi indimenticabili interpretati da 8 attori, una marea di gag irresistibili, 46 canzoni tutte in italiano che spaziano dal pop alla italo dance, dall’r&b fino alle sigle tv, e le nuovissime coreografie di Bruno Giotta con il corpo di ballo di 9 elementi, creano una miscela esplosiva per un musical eccentrico che va ben oltre la parodia, ma che rispetta in tutto e per tutto il poema di Omero che il regista e autore considera il primo racconto fantasy della letteratura. Un vero e proprio viaggio tra città mitiche come Itaca, Troia e Sparta, e isole, spiagge, grotte, boschi in cui Ulisse incontrerà quei personaggi fantastici che rendono magica questa storia: la Maga Circe, il ciclope Polifemo, la Sirena, la Ninfa Calypso, l’indovino Tiresia, la giovane Nausicaa, la dea Atena, il dio Mercurio, Elena e Menelao accompagneranno e ostacoleranno il nostro eroe dal ritorno a casa, dove Penelope tesse la sua tela e cresce il figlio Telemaco tenendo a bada con non poche difficoltà i rumorosi Proci.
“Nel corso dei suoi 3 anni di vita L’Odissea ha regalato il buonumore a tante persone che tornano di replica in replica ridendo ogni volta come fosse la prima – dichiara il regista Thomas Centaro – è un’alchimia magica tra comicità, musica, gag e personaggi mitologici che per la loro assurdità diventano quasi dei cartoni animati. Io per primo che l’ho scritto diretto e prodotto non avrei mai immaginato un risultato del genere. Sul web vengo spesso criticato per i miei titoli bizzarri, per le storie che racconto e per come le racconto, ma sempre e solo da persone che non hanno mai visto i miei spettacoli, e che anzi, invito molto volentieri. Onestamente credo che senza coraggio il teatro non abbia senso di esistere. Non so ancora se sono più ingenuo o coraggioso, quello che mi sta più a cuore è che il pubblico esca dalla sala sorridente e senza pensieri cantando per giorni le nostre canzoni. In un momento come questo c’è bisogno di distrarsi, c’è bisogno di spettacoli nuovi, c’è bisogno di ridere! Io e la mia compagnia facciamo sempre del nostro meglio, il resto non conta, e credetemi, questo musical non è solo una troyata, ma è davvero una figata! Venite a vederci e giudicherete con i vostri occhi.”


Il prezzo del biglietto intero è di € 18, il ridotto di € 12, per avvicinare più persone possibili al teatro in maniera leggera anche per le tasche. Prevendite disponibili sul sito e nelle rivendite autorizzate VivaTicket o a questo link: https://t.co/VsD0zHILvQ.



SABATO 27 FEBBRAIO
Teatro Pime – h. 20:30 – Data Unica
via Mosè Bianchi, 94 Milano | MM1 Amendola Fiera – Lotto | Tram 16 | Bus 48, 49, 68, 78, 90, 91

PREVENDITE

INTERO: € 18,00 | RIDOTTO: € 12,00
Costi di prevendita disponibili sul sito VivaTicket.

SITO UFFICIALE: www.thomascentaro.com/odissea
HASHTAG UFFICIALE: #unaveratroyata

TRAILER: https://www.youtube.com/watch?v=aqtnPqFPdL8

COMMENTI DEL PUBBLICO: https://www.youtube.com/watch?v=SGiQaeWRLw4
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Idea, sceneggiatura, libretto e regia: Thomas Centaro

Andrea Bonati: Ulisse

Alessandra Ruta: Penelope/Circe

Thomas Centaro: Telemaco/Paride/Mercurio/Sirena

Alessandro Fortarezza: Antinoo / Polifemo

Elena Centaro: Calypso/Nausicaa/Argo

Francesca Tretto: Atena

Raffaella Marchegiano: Elena

Andrea Romeo: Menelao

Bruno Giotta: Tiresia

Coreografie: Bruno Giotta

Corpo di Ballo: Bruno Giotta, Morris Faccin, Cristina Piva, Chiara Rossi, Elisa Sorrenti, Jessica Maggi, Francesca D’Onofrio, Alice Fasoli, Laura Pavan

Direzione Musicale: Claudio Albertini

Con le voci di: Jean Marie Trotta, Silvia Pinto, Valentina Ludovico, Claudio Albertini, Eleonora Lorenzo

Art Director, Grafica e Web: Andrea Centaro

Tecnico Audio: Roberto Bruno

Tecnico Video: Daniele Viola

Commenti

Post popolari in questo blog

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic, l'orchestra che unisce le diverse tradizioni musicali dei paesi che circondano il Mar Baltico, nella convinzione che la musica non conosca né confini né limiti, sia di natura geografica che di genere. Il tour, realizzato grazie al sostegno di Saipem, debutterà il 10 settembre a Heiden, in Germania, e toccherà, in dieci giorni, nove differenti città in Svizzera, Italia, Danimarca e Polonia. In Italia la Baltic Sea Youth Philharmonic sarà a Milano il 14 settembre nel suggestivo contesto della Basilica di Santa Maria delle Grazie, ospite dell’Associazione Musicale ArteViva, e a Verona il 15 settembre al Teatro Filarmonico per il festival “Settembre dell’Accademia” dove si esibirà per il secondo anno consecutivo. Il pubblico milanese avrà il piacere di applaudire i giovani artisti della Baltic Sea Youth Philharmonic per la quarta volta. L’orchestra, fondata nel 2008 da Kristjan Järvi (affiancato da un prestigioso consiglio di consulent

COPPÉLIA - balletto in tre atti

Martedì 11 Aprile 2017 ore 20,45 - Teatro Manzoni NUOVO BALLETTO CLASSICO direzione artistica Cosi - Stefanescu in COPPÉLIA balletto in tre atti musica di Léo Delibes Coreografia di Marinel Stefanescu Maitre du ballet Liliana Cosi Scene di Hristofenia Cazacu Costumi di Marinel Stefanescu

CALENDAR GIRLS ritorna al Teatro Manzoni

Dal 21 al 26 Febbraio 2017 TEATRO MANZONI AGIDI e ENFI TEATRO  presentano ANGELA FINOCCHIARO e LAURA CURINO CALENDAR GIRLS di TIM FIRTH basato sul film Miramax scritto da JULIETTE TOWHIDE & TIM FIRTH Traduzione e adattamento STEFANIA BERTOLA Regia CRISTINA PEZZOLI