Passa ai contenuti principali

Debutto Nazionale al Teatro Coccia per Rocco Papaleo con BUENA ONDA

TEATRO COCCIA
RASSEGNA VARIE-ETÁ

Sabato 27 febbraio 2016 ore 21.00 – Turno A

Domenica 28 febbraio 2016 ore 16.00 – Turno B

Rocco Papaleo
in

BUENA ONDA
Debutto Nazionale
Rocco Papaleo e Giovanni Esposito

di Valter Lupo, Valerio Vestoso, Rocco Papaleo e Giovanni Esposito

chitarra Francesco Accardo

percussioni Jerry Accardo

contrabbasso Guerino Rondolone

pianoforte Arturo Valiante

scene Sonia Peng

costumi Eleonora Rella

luci Luigi Marra

tour manager Giampiero Da Dalto

sarta Valentina Spiniello

fonico Alberto Recchia

backliner Stefano Nuccetelli

regia Valter Lupo

Prosegue il viaggio di Rocco Papaleo e dei suoi fidati compagni attraverso il teatro canzone e come nel caso di Una piccola impresa meridionale anche Buena onda seguirà l’uscita nelle sale del suo nuovo film. L’avventura, la scoperta, fanno parte della poetica di Papaleo, ma questa volta la meta è più esotica, ai confini del mondo, aiutato da Giovanni Esposito. Un teatro a portata di mano, con il desiderio, a ben vedere, solo di stringerne altre.

Note di regia

“Entrare in teatro, per me, è come lasciare la terra ferma. È solcare il mare dell’immaginazione, vivere un’esperienza di navigante. Per questo il nostro teatro canzone questa volta vuole agire come se si trovasse su una nave, che ci trasporta insieme ai passeggeri/spettatori per affrontare un viaggio che possa divertire e, nella migliore delle ipotesi, emozionare. Ci sentiamo di promettere una crociera a tutti gli effetti, magari non sfarzosa, ma con tutto quello che serve per comporre un intrattenimento efficace. Avremo marinai pronti a tutto per assistervi e divertirvi e l’orchestrina per ballare e contrappuntare le storie che il Capitano vorrà raccontare e tra i passeggeri cercheremo hostess e steward che accetteranno l’ironia del mettersi in gioco, quella che solleva e dà sollievo.”

www.fondazioneteatrococcia.it

Commenti

Post popolari in questo blog

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic, l'orchestra che unisce le diverse tradizioni musicali dei paesi che circondano il Mar Baltico, nella convinzione che la musica non conosca né confini né limiti, sia di natura geografica che di genere. Il tour, realizzato grazie al sostegno di Saipem, debutterà il 10 settembre a Heiden, in Germania, e toccherà, in dieci giorni, nove differenti città in Svizzera, Italia, Danimarca e Polonia. In Italia la Baltic Sea Youth Philharmonic sarà a Milano il 14 settembre nel suggestivo contesto della Basilica di Santa Maria delle Grazie, ospite dell’Associazione Musicale ArteViva, e a Verona il 15 settembre al Teatro Filarmonico per il festival “Settembre dell’Accademia” dove si esibirà per il secondo anno consecutivo. Il pubblico milanese avrà il piacere di applaudire i giovani artisti della Baltic Sea Youth Philharmonic per la quarta volta. L’orchestra, fondata nel 2008 da Kristjan Järvi (affiancato da un prestigioso consiglio di consulent

COPPÉLIA - balletto in tre atti

Martedì 11 Aprile 2017 ore 20,45 - Teatro Manzoni NUOVO BALLETTO CLASSICO direzione artistica Cosi - Stefanescu in COPPÉLIA balletto in tre atti musica di Léo Delibes Coreografia di Marinel Stefanescu Maitre du ballet Liliana Cosi Scene di Hristofenia Cazacu Costumi di Marinel Stefanescu

CALENDAR GIRLS ritorna al Teatro Manzoni

Dal 21 al 26 Febbraio 2017 TEATRO MANZONI AGIDI e ENFI TEATRO  presentano ANGELA FINOCCHIARO e LAURA CURINO CALENDAR GIRLS di TIM FIRTH basato sul film Miramax scritto da JULIETTE TOWHIDE & TIM FIRTH Traduzione e adattamento STEFANIA BERTOLA Regia CRISTINA PEZZOLI