Passa ai contenuti principali

Cosa succede davvero al... PRIMO APPUNTAMENTO? Scopritelo al Centrale RistoTheatre

PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA
in anteprima

A ROMA

29 febbraio e 1 marzo ore 21.30
Centrale RistoTheatre
Via Celsa 6

Debutta per la prima volta in Italia “Appuntamento al buio” in scena per due date uniche al Centrale RistoTheatre di Roma il 29 febbraio e 1 marzo alle ore 21.30.

Lo spettacolo è la versione italiana di un nuovo musical americano di Austin Winsberg, Alan Zachary e Michael Weiner, dal titolo “First Date – Broadway’s Musical Comedy”, che ha debuttato nel 2013 rimanendo in scena per due anni consecutivi. Il debutto in Italia, grazie ad un accordo con R&H theatricals Rights di Londra, segnerà la prima rappresentazione europea dello spettacolo.

“Appuntamento al buio” nasce dalla volontà importare uno spettacolo fresco, moderno, musicale e divertente. Eugenio Contenti, che ha curato l’adattamento del testo italiano, dopo averlo visto in scena a New York, lo ha proposto al cast che si è immediatamente innamorato dello spettacolo, tanto da volerlo produrre per la prima volta in Italia.

La regia e le liriche sono di Piero Di Blasio e la direzione musicale è di Giovanni Maria Lori.

È uno show “on” Broadway atipico con due ambientazioni e 7 attori in scena, uno spettacolo agile e “leggero”, capace di rispondere alla richiesta del mercato teatrale italiano che esige bassi costi ed alta qualità.

Le musiche sono accattivanti e strizzano l’occhio al rock, al pop e al classico Broadway Style, passando per le iconiche ballate che fanno innamorare alle prime note.

La storia è universale ed è facile affezionarsi: una nuova e improbabile storia d’amore. Per metterlo in scena è stato scelto, non a caso, il meraviglioso Teatro Centrale di Roma, un risto-theatre capace di fare da scenografia naturale allo spettacolo.

Il cast del musical è composto da performers di alto livello: Fabrizio Checcacci, Maurizio Di Maio, Silvia Di Stefano, Laura Galigani, Luciano Guerra, Antonio Orler e Laura Pucini.


La storia di… “APPUNTAMENTO 
AL BUIO”

Appuntamento al buio racconta il primo incontro di due giovani Newyorkesi, Casey (Laura Galigani) e Mike (Antonio Orler), alla costante ricerca della loro “perfetta metà” della mela. L’appuntamento è stato combinato dalla sorella di lei, Maggie (Silvia Di Stefano), e da suo marito, collega di lavoro di Mike. Perciò, anche se hanno avuto piccole informazioni l’uno dell’altra, è a tutti gli effetti un vero e proprio appuntamento al buio. L’incontro avviene in un tipico ristorante di New York, ma potrebbe essere in qualsiasi parte del mondo, gestito in maniera alquanto eccentrica da uno stanco e colorato Cameriere (Fabrizio Checcacci). L’appuntamento è visto attraverso due piani visivi: il “reale” e il “nella mia mente”. Nel piano “reale” i due ragazzi discutono di loro e dei loro interessi, tra gli avventori del ristorante, cercando di tenere viva l’attenzione per far sbocciare qualcosa… con scarsi risultati.

Nell’altro, invece, l’appuntamento viene elaborato nelle loro menti. I clienti diventano dei personaggi presenti nelle loro vite, a volte nel bene, altre nel male. Conosciamo Alex (Maurizio Di Maio), il miglior amico “forever” di Casey, che la vuole tutta per sé e che teme che Mike la stia sgozzando e facendo a pezzi. Nick (Luciano Guerra), l’amico d’infanzia di Mike, il corteggiatore per eccellenza, l’insegnante di “rimorchio applicato”, l’unico che ha sempre detestato l’ex fidanzata del suo amico, Allison (Laura Pucini), una snob ed egocentrica ragazza frigida che ha fatto perdere la testa, il cuore e la faccia a Mike, lasciandolo da solo sull’altare.

Ma insieme a loro rivivranno nella testa dei due protagonisti tanti altri fantasmi del passato: lo psicologo, gli ex fidanzati “stronzi”, la nonna Ida, Google, il padre di Casey e la madre di Mike. Quando questi due piani smetteranno di essere così distanti, si avrà il verdetto e si saprà se questo appuntamento al buio rimarrà solo una serata persa oppure l’inizio di una nuova storia.
-------------------------------------

Prezzo dei biglietti: 15 euro

Per informazioni e prenotazioni: Centrale RistoTheatre, Via Celsa, 6

tel. 06 6780501






Commenti

Post popolari in questo blog

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic, l'orchestra che unisce le diverse tradizioni musicali dei paesi che circondano il Mar Baltico, nella convinzione che la musica non conosca né confini né limiti, sia di natura geografica che di genere. Il tour, realizzato grazie al sostegno di Saipem, debutterà il 10 settembre a Heiden, in Germania, e toccherà, in dieci giorni, nove differenti città in Svizzera, Italia, Danimarca e Polonia. In Italia la Baltic Sea Youth Philharmonic sarà a Milano il 14 settembre nel suggestivo contesto della Basilica di Santa Maria delle Grazie, ospite dell’Associazione Musicale ArteViva, e a Verona il 15 settembre al Teatro Filarmonico per il festival “Settembre dell’Accademia” dove si esibirà per il secondo anno consecutivo. Il pubblico milanese avrà il piacere di applaudire i giovani artisti della Baltic Sea Youth Philharmonic per la quarta volta. L’orchestra, fondata nel 2008 da Kristjan Järvi (affiancato da un prestigioso consiglio di consulent

COPPÉLIA - balletto in tre atti

Martedì 11 Aprile 2017 ore 20,45 - Teatro Manzoni NUOVO BALLETTO CLASSICO direzione artistica Cosi - Stefanescu in COPPÉLIA balletto in tre atti musica di Léo Delibes Coreografia di Marinel Stefanescu Maitre du ballet Liliana Cosi Scene di Hristofenia Cazacu Costumi di Marinel Stefanescu

CALENDAR GIRLS ritorna al Teatro Manzoni

Dal 21 al 26 Febbraio 2017 TEATRO MANZONI AGIDI e ENFI TEATRO  presentano ANGELA FINOCCHIARO e LAURA CURINO CALENDAR GIRLS di TIM FIRTH basato sul film Miramax scritto da JULIETTE TOWHIDE & TIM FIRTH Traduzione e adattamento STEFANIA BERTOLA Regia CRISTINA PEZZOLI