DUBROVNIK SYMPHONY ORCHESTRA al Teatro Coccia.

12:31

TEATRO COCCIA

Giovedì 10 dicembre 2015 ore 21.00


DUBROVNIK SYMPHONY ORCHESTRA
TAO FAN direttore
JONATHAN FOURNEL pianista

Programma:

G. ROSSINI

Sinfonia da “Il Barbiere di Siviglia”


F. CHOPIN

Concerto n. 1 in Mi min. op. 11 per Pianoforte e Orchestra

Allegro maestoso - Romanza: Larghetto - Rondò: Vivace

* * *

S. PROKOFIEV

Sinfonia n. 1 in Re magg. Op. 25 “Classica”

Allegro - Intermezzo. Larghetto - Gavotta. Non troppo allegro - Finale. Molto vivace


Z. KODALY

Danze di Galanta


B. BRITTEN

Soirèe musicales op. 9 suite da Rossini
--------------------------------------------------
La DUBROVNIK SYMPHONY ORCHESTRA è un’orchestra stabile fondata nel 1925, come Filarmonica di Dubrovnik ed in seguito, fino al 1992, denominata Orchestra della città di Dubrovnik. La maggior parte dei componenti l'orchestra si è diplomata presso l'Accademia di Musica di Zagabria.

Numerosi i concerti effettuati in tutta Europa e negli Stati Uniti.

Recentemente l'orchestra si è esibita al Kennedy Center di Washington, Kurhaus - Bad Schwalbach, Herkules Saal - Monaco di Baviera, Basf - Ludwigshafen, Lisinski – Zagabria.

La Dubrovnik Symphony Orchestra è stata insignita del “Milka Trnina”, il premio musicale più prestigioso in Croazia.

Ha collaborato con artisti di fama internazionale quali Lovro von Matačić, Antonio Janigro, Zubin Mehta, Kiril Kondrashin, Ernst Marzendorfer, Milan Horvat, Pavle Despalj, Anton Nanut, David Ojstrah, Lord Yehudi Menuhin, Mstislav Rostropovich, Svjatoslav Richter, Henryk Szeryng, Uto Ughi, Christoph Eschenbach, Stefan Milenkovich, Ivo Pogorelic, Ivan Pochekin, Nada Matošević, Michael Kissinger, Dubravka Tomšič, Dunja Vejzović, Ruža Pospiš Baldani, Monika Leskovar, Radovan Vlatkovic, Mischa Maisky, Yuri Bashmet, Julian Rachlin, Michel Legrand, Pavica Gvozdić, Mario Hossen.

TAO FAN direttore Detiene la posizione di “direttore nazionale di prima classe” nel panorama musicale della Repubblica Cinese.

È direttore principale dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Radio in Pechino, orchestra con cui effettua concerti nella stagione ufficiale in Pechino, presso il NCPA ed in diversi tours realizzati in Europa, Stati Uniti e Australia.

Dirige regolarmente altre orchestre sinfoniche in Hong Kong, Guangzhou, Shangai, etc. nonché la Czech Philharmonic, Buenos Aires Philharmonic Orchestra, Finnish National Broadcasting Orchestra, Helsinki Philharmonic Orchestra e tante altre.

Negli Stati Uniti ha debuttato dirigendo nel 2003 alla New York Carnegie Hall e in tour nelle città di Chicago, Philadelphia, Atlanta, Detroit, Denver, Houston, Dallas.

Nel 2000 è stato premiato al Concorso Internazionale Sibelius per Direttori in Finlandia; in commissione era presente Esa-Pekka Salonen.

I suoi studi sono stati svolti: presso il Conservatorio di Musica di Shangai e la Florida State University.

Nel 2007 ha ricevuto il titolo “Miglior direttore di rilievo dell’anno”.

Numerose sono le registrazioni radiofoniche e televisive di concerti realizzati con la sua orchestra per la Radio Nazionale Cinese

Di rilievo la collaborazione prevista per i prossimi due anni con la Dubrovnik Symphony Orchestra in veste di direttore d’orchestra ospite.



JONATHAN FOURNEL pianista È nato il 2 ottobre 1993 a Sarrebourg in Francia.
È ammesso nel 2001 al Conservatorio di Strasburgo, quindi entra nel 2006 alla Musikhochschule di Saarbrücken dove studia con Robert Leonardy e Jean Micault.

Nel 2009 Jonathan è ammesso all’unanimità al Conservatorio Nazionale Superiore di Parigi, dove riceve l’insegnamento di Bruno Rigutto, Brigitte Engerer, Claire Désert e, a partire dal 2013, di Michel Dalberto.

Nel corso degli ultimi anni partecipa a varie masterclass dei pianisti Jean Micault, Laurent Cabasso, Gisèle Magnan, Aldo Ciccolini e del violinista Régis Pasquier.

Jonathan Fournel ha ottenuto molti riconoscimenti prestigiosi: - due primi premi al Concorso Madeleine de Valmalète della fondazione Maurice Ravel a Parigi, - nel 2008 il premio Franz Liszt al concorso de l’Ile-de-France, sempre a Parigi. - nel 2013 ottiene: il premio quale miglior candidato francese al Concorso internazionale d’Épinal, il secondo premio al concorso Ettore Pozzoli a Seregno e il secondo premio al Thomas Kuti di Istanbul. - Nell’ottobre 2013 vince il primo premio al 65° Concorso internazionale Gian Battista Viotti di Vercelli eseguendo in finale il Secondo Concerto n Fa minore di Chopin e nel mese di - giugno 2014 gli viene assegnato il primo premio al concorso “The Scottish International Piano Competition” di Glasgow, eseguendo, in finale, una superba interpretazione del Secondo Concerto di Brahms accompagnato dalla Royal Scottish National Orchestra.

Jonathan, malgrado la giovane età, vanta già una importante attività concertistica come solista in recital e in festival, dal Lille Piano Festival al Festival International de Colmar, all’Auditorium Gustav Mahler di Milano, all’Arsenal di Metz, o nella casa di Robert Schumann a Scy-Chazelle.

Ha anche interpretato i celebri Concerti di Brahms, Liszt, Chopin, Beethoven e Mendelssohn-Bartholdy accompagnato anche dall’Orchestre National de Lorraine sotto la direzione di Jacques Mercier. Nell’ottobre 2011 ha eseguito in prima assoluta la Sonata per Pianoforte del compositore francese Nicolas Bacri.

Recentemente è stato protagonista di un recital al Teatro Carlo Felice di Genova per la stagione della GOG.




You Might Also Like

0 commenti