“A Christmas night on Broadway” - Intervista a Maria Laura Platania.

20:10

Domenica 13 dicembre alle ore 17 al Teatro Don Bosco di Macerata Le Temps d’une Pause e Accademia Platafisica in collaborazione con Professione Spettacolo Roma presentano “A Christmas night on Broadway”
Un evento immancabile per la tradizione natalizia a scopo benefico. 
Ho intervistato una colonna portante dell'Accademia Platafisica, fondatrice insieme alla sorella Brunella, regista dello spettacolo e grande amica del mio Blog: Maria Laura Platania





Le Temps d’une Pause e Accademia Platafisica in collaborazione con Professione Spettacolo Roma
Presentano un meraviglioso evento natalizio a favore di Telethon “A Christmas night on Broadway”. Maria Laura tu firmi la regia di questo magico evento. Raccontaci la trama.


L’idea di questo viaggio tra i teatri di Broadway e tra i suoi musical più belli e famosi in una notte della vigilia di Natale è di Brunella Platania, con la sua competenza musicale ha reato un fil rouge di melodie affascinanti che seguono la storia di un barbone alcolizzato che vive un sogno in quella vigilia.

Nella regia io ho tenuto presente un grande classico,“Luci della ribalta” la storia tenera e commovente del rapporto sentimentale ed artistico tra Calvero (Charlie Chaplin), un clown un tempo famoso ma ormai diventato alcolista e dimenticato da tutti, e Terry (Claire Bloom) una giovane ballerina che sente di aver perso le speranze sul futuro.

Un film poetico e memorabile….basti pensare ad alcune frasi

“La felicità…
Esiste, le dico.
Dove?
Senta. Da ragazzo mi lamentavo sempre con mio padre perché non avevo giocattoli.
Lui mi diceva: questo (si indica la testa) è il più grande giocattolo del creato, è qui il segreto della felicità”

“Lei si è arresa: non fa che adagiarsi sui malanni e sulla morte. Ma c’è una cosa altrettanto inevitabile quanto la morte, ed è la vita. Viva! Viva! Viva! Pensi alla forza che è nell’universo, che fa muovere la terra e crescere gli alberi! E c’è la stessa forza dentro di lei, purché solo abbia il coraggio e la volontà di usarla.”

“Sì, la vita è meravigliosa, se non se ne ha paura. Tutto quel che ci vuole è coraggio, immaginazione… e un po’ di soldi.”


Da qui lo snodo e il viaggio tra le musiche di Cabaret, West Side Story, Hair, Jesus Christ Superstar, Footloose, Saturday night fever, Mary Poppins… in un gioioso augurio di Natale per grandi e piccini, senza dimenticare la finalità Telethon con cui Accademia Platafisica ha creato un legame di solidarietà e generosità. Non sono queste due ultime le parole chiave dell’artista?

Parlaci dei ragazzi che saranno sul palco ad interpretare questa storia.


Quest’anno lo spettacolo è interamente affidato agli Accademici, al corpo di ballo della Step Dance di Corridonia diretta dalla nostra maestra di danza Claudia Ciccarelli, con alcune interessanti intrusioni: Federico Ragni, selezionato come papabile Francesco nel Giullare di Dio targato Jack Lenz, Valentina Simonetto, fresco talento di professione Spettacolo, la platafisica Chiara Giordano e Francesco Properzi, performer di rango che sta riscuotendo un successo personale come protagonista del bellissimo Musical di Dino Scuderi “Salvatore Giuliano” per la regia di Roberto Rossetti.


Che brani musicali sono inseriti nello spettacolo?

Si comincia con Music of the night, si passeggia con On Broadway, si respira l’aria fumosa di Cabaret, si piange con Getsemani si sogna con… basta non sciupiamo la sorpresa!


Questo è uno dei tanti progetti che Accademia Platafisica realizza ogni anno per dare la possibilità agli allievi di misurarsi su un palco “vero” e di fare esperienze con grandi maestri del nostro teatro. Quale sarà la prossima avventura teatrale? Se si può accennare...


Abbiamo un anno accademico intero e stage interessantissimi con performer del musical e professionisti dello spettacolo, in calendario nell’immediato Enrico D’Amore, Francesco Italiani – oltre che i nostri bravissimi maestri e nostro vanto come Francesco Facciolli, con esperienza trentennale, insignito dal Festival mondial du Thèatre di Montecarlo di premio come Pulcinella, solo per citare, Massimiliano Luciani, direttore d’orchestra, tenore, esperto di Musical, e naturalmente Claudia Ciccarelli e tante lezioni con Brunella Platania e Marcello Sindici – per preparare lo spettacolo, ma se insisti, un cenno…Claudia vuoi venire a mangiare con noi un paio di pomodori verdi fritti? Allora ci vediamo alla fermata del treno..

Grazie Maria Laura!

ATTENZIONE!
Accademia ha disponibilità ad accogliere 5 nuovi studenti da inserire dal 14 dicembre. Se maggiorenni e interessati per reale e forte motivazione a percorrere la strada del performer o a coltivare la passione contattateci per email inviando a accademiaplatafisica@ gmail. com o chiamate allo 0733843332 o 3498051483. Vi aspettiamo








You Might Also Like

0 commenti