Passa ai contenuti principali

#salvobuonfine di Giancarlo Nicoletti al Teatro Brancaccino.

PLANET ARTS
COLLETTIVO TEATRALE
presenta
#salvobuonfine

             Istantanee contemporanee
con Riccardo Morgante – Luciano Guerra – Valentina Perrella

Alessandro Giova – Chiara Oliviero

e la partecipazione amichevole di ANTONELLO ANGIOLILLO

DRAMMATURGIA & REGIA Giancarlo Nicoletti

Teatro Brancaccino
Via Mecenate, 2 – ROMA
dal 12 al 22 Novembre
dal Giovedì al Sabato h 20.00 / Domenica h 17.30
Quindi sei sicuro? Sì. Io non sono ... Non voglio esserlo.
Perché? Perché è così. Mi sento sporco, mi sento in colpa.
In colpa per cosa? Non lo so.
Salvo, nel volersi bene, nell’amare, non ci sono colpe.
E tu perché ti senti in colpa, allora?
----------------------------
Vincitore Premio Nazionale Drammaturgia Contemporanea “DO.IT”
Selezione XI Edizione Premio “Dante Cappelletti”
Finalista “Nuovo Premio Teatro Traiano”

Salvo Buonfine ha ventun anni. Salvo Buonfine è bello, ambiguo, superficiale e cambia una ragazza al giorno. Anita ama l’ordine; quando cresci un figlio da sola, impari a gestirli bene, gli spazi della vita. Lorenzo è un giovane scrittore in carriera; è colto, cosmopolita, profondo, ma ha capito bene come vanno le cose. Clara cerca un senso ai suoi vent’anni, Dario fa ironia per esorcizzare le paure, Enrico razionalizza per arginarle. Quando la scintilla di un legame impossibile legherà Salvo a Lorenzo, le vite di tutti, con gli eventi apparentemente indecifrabili che le compongono, non saranno più le stesse.

Vincitore del Premio alla Drammaturgia Contemporanea del “DO.IT”, Selezione all’XI Edizione del Premio “Dante Cappelletti” e Finalista al “Nuovo Premio Teatro Traiano”, #salvobuonfine è uno dei lavori più attesi della prossima stagione, scritto e diretto da Giancarlo Nicoletti, con protagonisti Riccardo Morgante, Luciano Guerra, Valentina Perrella, Alessandro Giova, Chiara Oliviero e la partecipazione speciale di Antonello Angiolillo. Lo spettacolo è prodotto da PlanetArts CollettivoTeatrale, dallo stesso team creativo di “Festa della Repubblica”, e in collaborazione con il Circolo “Mario Mieli”, il Gay Center Roma, Omofobia Stop e l’AIDM Roma. In scena, per il cartellone della stagione 2015/16, dal 12 al 22 Novembre al Teatro Brancaccino di Roma.

#salvobuonfine racconta l’irrazionalità dei sentimenti, la libertà di vivere la propria unicità, l’ignoranza travestita da coscienza pulita, la spirale dei legami familiari moderni e il senso di colpa contemporaneo. Uno scavo, tanto profondo quanto realista, nel residuo di quella patina di prudente perbenismo che condiziona ancora - in una società che si preoccupa di definirsi assai moderna negli slogan e poco nei fatti - le vite delle persone e le loro scelte; un feticcio sociale che trova nell’ignoranza e nella sottocultura sessista il migliore terreno per la propria fioritura. L’omofobia, e le sue orribili escalation, di cui la cronaca si riempie quotidianamente, rappresentano così la punta dell’iceberg di un problema culturale, le cui cause sono irrimediabilmente sedimentate nell’humus sociale, e pronte a deflagrare inspiegabilmente, mutando senza rimedio il corso degli eventi e il senso delle cose.

#salvobuonfine

con Riccardo Morgante, Luciano Guerra, Valentina Perrella, Alessandro Giova, Chiara Oliviero e la partecipazione amichevole di Antonello Angiolillo


FOTO Luana Belli GRAFICA & VIDEO Paolo Lombardo

ASSISTENTE alla REGIA Martina Mattarozzi

SCENE Giulio Villaggio – Alessandra De Angelis

UFFICIO STAMPA Rocchina Ceglia

AIUTO REGIA Sofia Grottoli – Cristina Todaro

PRODUZIONE PlanetArts CollettivoTeatrale

DRAMMATURGIA & REGIA Giancarlo Nicoletti


Teatro Brancaccino – Via Mecenate, 2 – Roma www.teatrobrancaccio.it

dal 12 al 22 Novembre 2015 dal Giovedì al Sabato 20.00 / Domenica 17.30

Info & Prenotazioni 06 – 80687231 / 393 – 0970018

Planet Arts Collettivo Teatrale www.planetarts.it

Biglietti 15.50 intero; 11.50 ridotto

Commenti

Post popolari in questo blog

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic, l'orchestra che unisce le diverse tradizioni musicali dei paesi che circondano il Mar Baltico, nella convinzione che la musica non conosca né confini né limiti, sia di natura geografica che di genere. Il tour, realizzato grazie al sostegno di Saipem, debutterà il 10 settembre a Heiden, in Germania, e toccherà, in dieci giorni, nove differenti città in Svizzera, Italia, Danimarca e Polonia. In Italia la Baltic Sea Youth Philharmonic sarà a Milano il 14 settembre nel suggestivo contesto della Basilica di Santa Maria delle Grazie, ospite dell’Associazione Musicale ArteViva, e a Verona il 15 settembre al Teatro Filarmonico per il festival “Settembre dell’Accademia” dove si esibirà per il secondo anno consecutivo. Il pubblico milanese avrà il piacere di applaudire i giovani artisti della Baltic Sea Youth Philharmonic per la quarta volta. L’orchestra, fondata nel 2008 da Kristjan Järvi (affiancato da un prestigioso consiglio di consulent

COPPÉLIA - balletto in tre atti

Martedì 11 Aprile 2017 ore 20,45 - Teatro Manzoni NUOVO BALLETTO CLASSICO direzione artistica Cosi - Stefanescu in COPPÉLIA balletto in tre atti musica di Léo Delibes Coreografia di Marinel Stefanescu Maitre du ballet Liliana Cosi Scene di Hristofenia Cazacu Costumi di Marinel Stefanescu

Tratto dal film cult di Lloyd Kaufman "The Toxic Avenger"

THE TOXIC AVENGER   scritto da Joe Di Pietro,   musiche e testi di David Bryan   Traduzione e Adattamento testi e versi italiani: Michelangelo Nari e Nicholas Musicco   con Michelangelo Nari, Angela Pascucci, Eleonora Segaluscio, Matteo Di Lillo, Federico Della Sala direzione musicale Fulvio Epifani