Passa ai contenuti principali

"Tutto è già qui"- uno spettacolo trasformazionale di Erica Muraca al Teatro Trastevere.

Tutto è già qui

uno spettacolo trasformazionale
di Erica Muraca



TEATRO TRASTEVERE
via Jacopa da Sette Soli 3


25 novembre 2015
ore 21.00

Un viaggio che porta da uno stato di insoddisfazione a una realtà dove il mondo ti dà quello che desideri. Da una vita di lotta perenne a una in cui il mondo si prende cura di te. 
Da uno stato di rassegnazione alla convinzione che tutto può andare secondo i nostri piani. Si tratta del Teatro Trasformazionale, il progetto attorno a cui ruota il lavoro artistico di Erica Muraca, drammaturga, attrice e regista. Da un po' di anni al centro dei suoi lavori vi è un unico obiettivo: poter mutare la percezione che la gente ha della realtà. Nell'ambito di questa nuova corrente, l'attrice sarà in scena al Teatro Trastevere di Roma il 25 novembre alle ore 21.00 con Tutto è già qui.

Una situazione difficile. Parte sempre da una crisi il lavoro della Muraca: l’impossibilità della realizzazione professionale, il tradimento da parte del partner, la disillusione e la frustrazione di avere dei sogni e di non riuscire a realizzarli. Quanti di noi soffrono perché credono di non avere i mezzi per poter realizzare quello che desiderano? O forse hanno rinunciato a vivere la loro vita a causa delle circostanze avverse? Questo è anche la storia di Adriana, 26 anni, pattinatrice che sognava di arrivare alle Olimpiadi, sogno a cui però è stata costretta a rinunciare a causa di un incidente in cui ha perso la gamba sinistra. Ma proprio quando tutto sembra perduto, Adriana fa un incontro speciale, uno di quegli incontri che cambiano la vita: conosce Laura Stainar, un'ex pattinatrice olimpionica che le mostra come tutto ciò che le serve per far accadere i miracoli che desidera, in qualche modo, sia già a sua disposizione. Adriana doveva solo superare l’ultimo ostacolo: smettere di piangersi addosso, cambiare il suo punto di vista e prendere quello che il mondo le stava già mettendo a disposizione.

Video, danza, audio. Sono questi i mezzi che Erica Muraca utilizza durante i suoi One woman show, spettacoli destinati a cambiare a seconda del contesto, del pubblico, delle storie. Il Teatro Trasformazionale di Erica Muraca, che prende spunto dal coaching trasformazionale, è un teatro rivolto a tutti coloro che vivono un momento di sconforto, di paura, di rassegnazione ma anche di frustrazione, disillusione o stanchezza. E non solo: si rivolge a tutti coloro che sono convinti, dentro se stessi, di essere nati per realizzare qualcosa di grande. Un Teatro nuovo, un progetto decisamente ambizioso che presto sarà sui palcoscenici di molti teatri italiani.
---------------------------------------------

Tutto è già qui
uno spettacolo trasformazionale

di e con Erica Muraca

TEATRO TRASTEVERE

via Jacopa da Sette Soli 3

Info e prenotazioni

info@teatrotrastevere.it

Biglietti 15.00 + 2.00 tessera associativa

http://ericamuraca.com

Commenti

Post popolari in questo blog

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic, l'orchestra che unisce le diverse tradizioni musicali dei paesi che circondano il Mar Baltico, nella convinzione che la musica non conosca né confini né limiti, sia di natura geografica che di genere. Il tour, realizzato grazie al sostegno di Saipem, debutterà il 10 settembre a Heiden, in Germania, e toccherà, in dieci giorni, nove differenti città in Svizzera, Italia, Danimarca e Polonia. In Italia la Baltic Sea Youth Philharmonic sarà a Milano il 14 settembre nel suggestivo contesto della Basilica di Santa Maria delle Grazie, ospite dell’Associazione Musicale ArteViva, e a Verona il 15 settembre al Teatro Filarmonico per il festival “Settembre dell’Accademia” dove si esibirà per il secondo anno consecutivo. Il pubblico milanese avrà il piacere di applaudire i giovani artisti della Baltic Sea Youth Philharmonic per la quarta volta. L’orchestra, fondata nel 2008 da Kristjan Järvi (affiancato da un prestigioso consiglio di consulent

COPPÉLIA - balletto in tre atti

Martedì 11 Aprile 2017 ore 20,45 - Teatro Manzoni NUOVO BALLETTO CLASSICO direzione artistica Cosi - Stefanescu in COPPÉLIA balletto in tre atti musica di Léo Delibes Coreografia di Marinel Stefanescu Maitre du ballet Liliana Cosi Scene di Hristofenia Cazacu Costumi di Marinel Stefanescu

Tratto dal film cult di Lloyd Kaufman "The Toxic Avenger"

THE TOXIC AVENGER   scritto da Joe Di Pietro,   musiche e testi di David Bryan   Traduzione e Adattamento testi e versi italiani: Michelangelo Nari e Nicholas Musicco   con Michelangelo Nari, Angela Pascucci, Eleonora Segaluscio, Matteo Di Lillo, Federico Della Sala direzione musicale Fulvio Epifani