Passa ai contenuti principali

Premio Internazionale Il Teatro Nudo di Teresa Pomodoro

Spazio Teatro NO'HMA Teresa Pomodoro
22-23 aprile, ore 21.00
Compagnia GenoveseBeltramo

Nonno Rosenstein nega tutto

drammaturgia di Marco Bosonetto
regia di Savino Genovese

con Viren Beltramo, Savino Genovese

musiche a cura di Nonno Rosenstein Kletzmer Trio
Marco Bosonetto, voce e flauto
Matteo Castellan, fisarmonica
Giuliano Contardo, chitarra

responsabile tecnico Pierpaolo Nuzzo
Al Teatro NO’HMA per il Premio Internazionale Il Teatro Nudo di Teresa Pomodoro, mercoledì 22 e giovedì 23 aprile protagonista la grande Storia del Novecento, con la drammaturgia originale di uno dei più interessanti giovani scrittori italiani.

Tra i sommersi e i salvati dell’olocausto, nonno Rosenstein è un curioso esempio di randagia irrazionale serenità. Nonostante tutto quello che ha passato, nulla può fermare la sua privata diaspora, non la consorte amorevole, non la figlia né il dissenso dei parenti. Parte con il suo clarinetto a suonare dovunque lo chiamino, e i suoi improvvisi ritorni riempiono le instabili presenze di clamori e disagi.

Uno spettacolo che, nella sua cruda ironia, ribadisce ancora una volta la necessità di non dimenticare, anche a più di sessant’anni di distanza da quei tragici accadimenti, il male assoluto della Shoah.
In scena, oltre agli attori della compagnia GenoveseBeltramo, i musicisti del Nonno Rosenstein Kletzmer Quartet, fra cui lo stesso autore della drammaturgia, accompagnano le vicende con brani della tradizione ebraica.


Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti
Si consiglia la prenotazione tramite telefono o mail


0245485085/ 0226688369 - nohma@nohma.it

Spazio Teatro NO’HMA Teresa Pomodoro
Via Andrea Orcagna 2, Milano,

www.nohma.it

Commenti

Post popolari in questo blog

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic, l'orchestra che unisce le diverse tradizioni musicali dei paesi che circondano il Mar Baltico, nella convinzione che la musica non conosca né confini né limiti, sia di natura geografica che di genere. Il tour, realizzato grazie al sostegno di Saipem, debutterà il 10 settembre a Heiden, in Germania, e toccherà, in dieci giorni, nove differenti città in Svizzera, Italia, Danimarca e Polonia. In Italia la Baltic Sea Youth Philharmonic sarà a Milano il 14 settembre nel suggestivo contesto della Basilica di Santa Maria delle Grazie, ospite dell’Associazione Musicale ArteViva, e a Verona il 15 settembre al Teatro Filarmonico per il festival “Settembre dell’Accademia” dove si esibirà per il secondo anno consecutivo. Il pubblico milanese avrà il piacere di applaudire i giovani artisti della Baltic Sea Youth Philharmonic per la quarta volta. L’orchestra, fondata nel 2008 da Kristjan Järvi (affiancato da un prestigioso consiglio di consulent

COPPÉLIA - balletto in tre atti

Martedì 11 Aprile 2017 ore 20,45 - Teatro Manzoni NUOVO BALLETTO CLASSICO direzione artistica Cosi - Stefanescu in COPPÉLIA balletto in tre atti musica di Léo Delibes Coreografia di Marinel Stefanescu Maitre du ballet Liliana Cosi Scene di Hristofenia Cazacu Costumi di Marinel Stefanescu

CALENDAR GIRLS ritorna al Teatro Manzoni

Dal 21 al 26 Febbraio 2017 TEATRO MANZONI AGIDI e ENFI TEATRO  presentano ANGELA FINOCCHIARO e LAURA CURINO CALENDAR GIRLS di TIM FIRTH basato sul film Miramax scritto da JULIETTE TOWHIDE & TIM FIRTH Traduzione e adattamento STEFANIA BERTOLA Regia CRISTINA PEZZOLI