Passa ai contenuti principali

Mark Morris Dance Group Excursions 2014 Tour a Verona, Genova e Lugano.

Bags Entertainment è lieta di annunciare tre tappe dell’Excursions Tour 2014, il tour 
internazionale del prestigioso Mark Morris Dance Group che arriverà al Teatro Ristori di
Verona, al Teatro Carlo Felice di Genova e al Palazzo dei Congressi di Lugano.
Il Mark Morris Dance Group è una delle principali compagnie di danza contemporanea
americana con sede a New York. Vincitore di numerosi premi internazionali e fondatore del White Oak Dance Project con Mikhail Baryshnikov, Mark Morris torna in Europa con il suo Dance Group per incantare il pubblico con la raffinatezza delle sue coreografie che prendono vita su musiche rigorosamente eseguite dal vivo dal MMDG Music Ensemble.

Excursions Tour 2014 è un tour esclusivo e multi continentale che dividerà la compagnia in
due parti (MMDG West e MMDG East) da ottobre a novembre 2014. Il programma comprenderà “Words” il nuovo lavoro di Mark Morris, ma anche una serie di iniziative educative che mirano a
promuovere lo scambio culturale fra diverse comunità attraverso la danza e la musica. Il MMDG West sarà in tour negli U.S.A, in Scozia, Italia e Svizzera, mentre il MMDG East sarà in Cambogia, Timor-Leste e Taiwan. La compagnia si unirà nuovamente a metà novembre per le date di Beijing, China.

Mark Morris Dance Group

Riconosciuto a livello internazionale, il Mark Morris Dance Group (MMDG) ha ispirato critici e coinvolto il pubblico durante i suoi 34 anni di carriera. Fondato a New York nel 1980 dal direttore artistico/coreografo Mark Morris, il MMDG è stato definito come “la principale organizzazione di danza moderna della nostra epoca” (Yo-Yo Ma), ricevendo “i massimi consensi per la parte tecnica, la musicalità e l’umana autenticità delle loro esibizioni” (Bloomberg News).

Il MMDG ha trascorso tre anni al Brussels’ Théâtre Royal de la Monnai come Belgium’s National Dance Company, tornando negli Stati Uniti nel 1991. Il Dance Group è andato in scena sia in USA che all’estero ottenendo sempre grande riscontri e si è distinto come l’unica compagnia di danza moderna con musica live in ogni performance grazie al MMDG Music Ensemble fondato nel 1996.

Il MMDG collabora anche regolarmente con eminenti musicisti di ogni genere, fra i quali la
violoncellista Yo-Yo Ma, il mezzo-soprano Stephanie Blythe, il jazz trio The Bad Plus, the
London Symphony Orchestra, le orchestre barocche Tafelmusik and Philharmonia Baroque,
così come le compagnie d’opera quali The Metropolitan Opera e l’English National Opera.
Sull’impegno comunitario è tessuta tutta l’attività della compagnia sia nella sede di Brooklyn, al Mark Morris Dance Center, così come nella programmazione dei tour.

La compagnia offre opportunità per la danza, la musica, il dialogo e l’educazione per i giovani, gli anziani, le persone con disabilità e alle popolazioni meno abbienti.A Brooklyn, il MMDG’s Dance, Music, & Literacy Project introduce i bambini in età scolastica alle
arti sceniche e visive attraverso un percorso di 10 settimane che utilizza il noto lavoro di Morris“L’Allegro, il Penseroso ed il Moderato” per illustrare l’interazione di parole, musica e danza e culmina in performance e incontri con la compagnia.

Il MMDG offre anche classi di danza libere per i giovani e gli anziani residenti nel quartiere
popolare pubblico di Brooklyn in collaborazione con la New York City Housing Authority.
Dance for PD®, in collaborazione con il Brooklyn Parkinson’s Group, fornisce insegnamento e classi di danza per le persone colpite dal morbo di Parkinson in più di 100 comunità in otto paesi nel mondo. Il Mark Morris Dance Center offre classi di danza di alta qualità, workshops e master class per adulti sia principianti che professionisti, così come spazi prove per la comunità. La scuola del Mark Morris Dance Center fornisce anche classi a basso costo per oltre 1500 bambini e teenagers dai 20 mesi ai 17 anni, di tutti i livelli e abilità.
Mark Morris

Mark Morris è stato salutato come il "il coreografo più prodigiosamente dotato dell'era post-Balanchine "(Time). Dalla fondazione del MMDG nel 1980, Morris ha creato quasi 150 opere per la compagnia, molti delle quali sono considerate dei capolavori. E’ stato descritto come "un innovatore e un conservatore, un satirico e un romantico" (New Yorker), che "si colloca facilmente tra i primi cinque coreografi americani viventi... e ha già conquistato un posto importante nella storia della danza moderna" (Il Denver Post).

Oltre alle opere per la compagnia, Morris è molto richiesto come coreografo per il balletto. Le sue opere sono state commissionate ed eseguite da San Francisco Ballet, dal Pacific Northwest Ballet e dall’American Ballet Theatre, per citarne alcuni. Rinomato come coreografo intensamente musicale, Morris è inflessibile nella sua devozione alla musica. E’ stato il primo coreografo a essere nominato direttore musicale dell’Ojai Music Festival (2013), ha diretto spettacoli per il MMDG dal 2006 e ha anche lavorato a lungo nell’opera, dirigendo e coreografando al Metropolitan Opera e alla Royal Opera, Covent
Garden, tra gli altri.
E’ stato nominato Fellow of the MacArthur Foundation e, a oggi, ha ricevuto undici lauree ad honorem. Negli ultimi anni, ha ricevuto il Samuel H. Scripps / American Dance Festival Award alla carriera (2007), il Leonard Bernstein Lifetime Achievement Award for the Elevation of Musicin Society (2010), il Benjamin Franklin Laureate Prize for Creativity (2012 ) e il Cal Performances Award of Distinction in the Performing Arts (2013).

Morris continua a creare nuove opere dalla sua sede di Brooklyn a New York, il Mark Morris
Dance Center, che ha fondato nel 2001 per fornire una casa alla sua compagnia, sala prove per la comunità di danza, programmi di sensibilizzazione per i bambini e gli anziani del luogo e una vivace scuola che offre corsi di danza per studenti di tutte le età e abilità.




VERONA - TEATRO RISTORI

Excursions

A Wooden Tree


Words Jenn & Spencer Polka




GENOVA – TEATRO CARLO FELICE

e

LUGANO - PALAZZO DEI CONGRESSI

Italian Concerto Excursions 
 Words Jenn and Spencer Polka

Commenti

Post popolari in questo blog

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic, l'orchestra che unisce le diverse tradizioni musicali dei paesi che circondano il Mar Baltico, nella convinzione che la musica non conosca né confini né limiti, sia di natura geografica che di genere. Il tour, realizzato grazie al sostegno di Saipem, debutterà il 10 settembre a Heiden, in Germania, e toccherà, in dieci giorni, nove differenti città in Svizzera, Italia, Danimarca e Polonia. In Italia la Baltic Sea Youth Philharmonic sarà a Milano il 14 settembre nel suggestivo contesto della Basilica di Santa Maria delle Grazie, ospite dell’Associazione Musicale ArteViva, e a Verona il 15 settembre al Teatro Filarmonico per il festival “Settembre dell’Accademia” dove si esibirà per il secondo anno consecutivo. Il pubblico milanese avrà il piacere di applaudire i giovani artisti della Baltic Sea Youth Philharmonic per la quarta volta. L’orchestra, fondata nel 2008 da Kristjan Järvi (affiancato da un prestigioso consiglio di consulent

COPPÉLIA - balletto in tre atti

Martedì 11 Aprile 2017 ore 20,45 - Teatro Manzoni NUOVO BALLETTO CLASSICO direzione artistica Cosi - Stefanescu in COPPÉLIA balletto in tre atti musica di Léo Delibes Coreografia di Marinel Stefanescu Maitre du ballet Liliana Cosi Scene di Hristofenia Cazacu Costumi di Marinel Stefanescu

CALENDAR GIRLS ritorna al Teatro Manzoni

Dal 21 al 26 Febbraio 2017 TEATRO MANZONI AGIDI e ENFI TEATRO  presentano ANGELA FINOCCHIARO e LAURA CURINO CALENDAR GIRLS di TIM FIRTH basato sul film Miramax scritto da JULIETTE TOWHIDE & TIM FIRTH Traduzione e adattamento STEFANIA BERTOLA Regia CRISTINA PEZZOLI