Passa ai contenuti principali

Stefano Cenci, autore delle musiche di "Cercasi Cenerentola", ha scritto e prodotto il brano d'esordio di Lula

Stefano Cenci, che già conosciamo come autore delle musiche di "Cercasi Cenerentola", ha scritto e prodotto il brano di esordio della giovane Lula e sarà disponibile si iTunes da martedì 15 luglio.

Stefano Cenci è noto per aver composto numerosi brani tra cui il grande successo di Mina e Celentano Brivido Felino, Volveré successo latino per OV7 e altri brani per Morandi, Mina (Ma c’è tempo), Barbarossa, Max Gazzè e Tiromancino. Scrive colonne sonore per il cinema (miglior canzone per film Mystery Angel con Pino Donaggio) e la televisione (Piper, I liceali, Anna e i cinque).

Produce e arrangia per trasmissioni tv (Furore, Amici, Buona Domenica, Il bivio). Partecipa sei volte come compositore e direttore d’orchestra al Festival di Sanremo. Suona per molti artisti italiani fra cui Morricone, Endrigo, Morandi, Mannoia, De Gregori, Zero, Baglioni, Marcoré e Barbarossa e internazionali come John Taylor, Neil Diamond, Donovan, Miùche Buarque de Hollanda, Il Volo.

Dal 2010 è direttore musicale e musicista nella trasmissione radiofonica Radio 2 Social Club, condotta da Luca Barbarossa con Andrea Perroni e Lucia Ocone.

Nel 2013 scrive le musiche della commedia musicale Cercasi Cenerentola scritta da Stefano D’Orazio e Saverio Marconi che firma anche la regia per la Compagnia della Rancia.

Lula è una giovane cantante romana dalla voce intensa e incisiva. Il brano "Lo voglio" è la perfetta fotografia del momento in cui una ragazza prende tutto il coraggio interiore e tira fuori ciò che non sarebbe mai stata in grado di dire al ragazzo che ha di fronte. Il testo è fresco, diretto e ironico, lo stesso linguaggio che userebbe una ragazza della sua età per parlare con un coetaneo e la musica rispecchia questa freschezza. Si parte con il pianoforte e un Hammond gospel per diventare R&B usando l’elettronica in stile Black Music: un modo di fare musica italiana con il gusto d’oltreoceano.

L’uscita del singolo sarà accompagnata da un videoclip, girato presso gli studi Trafalgar di Roma, per la regia di Massimo Natale. Il video è visibile sul sito ufficiale www.lulacola.it
Lula, al secolo Ludovica Cola, si affaccia con questo pezzo sulla scena musicale, dopo anni di studio di tecnica vocale, pianoforte e batteria che continua a frequentare con assiduità e passione. 

A 15 anni la prima prova di fronte al pubblico: nel 2012 partecipa al concorso canoro Stranger Music Awards con un brano inedito e giunge in finale, aggiudicandosi il Primo Premio Assoluto unitamente a quello della Critica.


Io Voglio-crediti:
testo e musica Stefano Cenci
edizioni SDO/Musicalmente
arrangiamenti Stefano Cenci
registrato e mixato da Gianni Pannacci
masterizzato da Sabino Cannone presso MoReVox





Commenti

Post popolari in questo blog

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic, l'orchestra che unisce le diverse tradizioni musicali dei paesi che circondano il Mar Baltico, nella convinzione che la musica non conosca né confini né limiti, sia di natura geografica che di genere. Il tour, realizzato grazie al sostegno di Saipem, debutterà il 10 settembre a Heiden, in Germania, e toccherà, in dieci giorni, nove differenti città in Svizzera, Italia, Danimarca e Polonia. In Italia la Baltic Sea Youth Philharmonic sarà a Milano il 14 settembre nel suggestivo contesto della Basilica di Santa Maria delle Grazie, ospite dell’Associazione Musicale ArteViva, e a Verona il 15 settembre al Teatro Filarmonico per il festival “Settembre dell’Accademia” dove si esibirà per il secondo anno consecutivo. Il pubblico milanese avrà il piacere di applaudire i giovani artisti della Baltic Sea Youth Philharmonic per la quarta volta. L’orchestra, fondata nel 2008 da Kristjan Järvi (affiancato da un prestigioso consiglio di consulent

COPPÉLIA - balletto in tre atti

Martedì 11 Aprile 2017 ore 20,45 - Teatro Manzoni NUOVO BALLETTO CLASSICO direzione artistica Cosi - Stefanescu in COPPÉLIA balletto in tre atti musica di Léo Delibes Coreografia di Marinel Stefanescu Maitre du ballet Liliana Cosi Scene di Hristofenia Cazacu Costumi di Marinel Stefanescu

CALENDAR GIRLS ritorna al Teatro Manzoni

Dal 21 al 26 Febbraio 2017 TEATRO MANZONI AGIDI e ENFI TEATRO  presentano ANGELA FINOCCHIARO e LAURA CURINO CALENDAR GIRLS di TIM FIRTH basato sul film Miramax scritto da JULIETTE TOWHIDE & TIM FIRTH Traduzione e adattamento STEFANIA BERTOLA Regia CRISTINA PEZZOLI